Emanuele Ndoj viola quarantena per andare al bar/ Brescia, centrocampista denunciato

- Silvana Palazzo

Emanuele Ndoj, centrocampista del Brescia positivo al coronavirus viola quarantena per andare al bar con gli amici: multato e denunciato dai carabinieri

emanuele ndoj brescia 2019 lapresse 640x300
Emanuele Ndoj, centrocampista Brescia (Foto: LaPresse)

Viola la quarantena per andare al bar: denunciato Emanuele Ndoj, centrocampista del Brescia. Il giovane calciatore è tra i quattro amici contagiati dal coronavirus che, anziché restare a casa in isolamento per non mettere a rischio altre persone, si sono ritrovati in un locale. La vicenda è stata ricostruita dal Corriere della Sera. Ndoj era tornato positivo dalla Sardegna, dove aveva trascorso una vacanza in compagnia anche di Sandro Tonali, risultato pure lui affetto da Covid-19. Lo scorso weekend i carabinieri durante i controlli nei locali per il contrasto alla diffusione del contagio hanno individuato i quattro amici, tre ragazzi e una ragazza, di età compresa tra i 20 e i 25 anni. Per loro era stato disposto l’obbligo di quarantena dopo le analisi, in attesa di essere sottoposti ad ulteriori accertamenti per verificare l’esaurimento della carica virale e quindi la loro negatività. I carabinieri hanno quindi trovato il loro nome nell’elenco delle persone risultate positive al coronavirus, stilato e aggiornato dall’ufficio Malattie infettive dell’Ats.

BRESCIA, NDOJ POSITIVO AL CORONAVIRUS VIOLA QUARANTENA

Emanuele Ndoj e gli amici sono stati subito invitati a tornare a casa, percorrendo la strada più breve e usando tutti i presidi di sicurezza necessari. Per il bar, come riportato dal Corriere della Sera, è scattata subito la sanificazione. Ma ora i ragazzi che hanno evaso la quarantena devono avere a che fare anche con una denuncia penale per il manco rispetto delle norme, oltre che dover pagare una multa. Sulla questione il Brescia Calcio non ha espresso alcun commento. Secondo quanto riportato da Rai News, il club lombardo ha spiegato di non essere a conoscenza della notizia. Il controllo dei carabinieri di Piazza Tebaldo Brusato ha portato anche alla verità sull’assenza in campo di Emanuele Ndoj in questo inizio di stagione: il centrocampista è positivo. Nelle ultime ore è infatti emerso che è tra i quattro giovani fermati la scorsa settimana in un locale di via Aldo Moro, a Brescia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA