Emergenza rifiuti a Roma/ Video Le Iene, Raggi: invito a cena contro fancazzisti

- Emanuela Longo

Emergenza rifiuti a Roma, la proposta a Virginia Raggi e l’invito a cena all’inviato de Le Iene contro i fancazzisti dell’Ama

raggi le iene 640x300
Emergenza rifiuti a Roma, Le Iene

Filippo Roma

non si ferma e continua la sua inchiesta sull’emergenza rifiuti a Roma. Non è stato semplice, come sempre, riuscire a raggiungere la sindaca Virginia Raggi, ma questa volta l’inviato de Le Iene è riuscito a superare i vari ostacoli e a farle una proposta rispetto alla sempre più dilagante emergenza rifiuti nella Capitale. In uno degli ultimi servizi de Le Iene sull’argomento, erano stati documentati dei comportamenti poco consoni da parte di alcuni operatori dell’Ama che dovrebbero tenere pulita la città ma che, al contrario, sono sempre più spesso impegnati in altri tipi di attività, come guardare dei film sul cellulare o banchettare sui rispettivi mezzi di servizio. Un “fancazzismo dilagante”, come lo ha definito Roma, a scapito della Capitale e dei cittadini che ogni giorno lamentano la situazione difficile in città in merito alla gestione dei rifiuti. Per questo l’inviato de Le Iene si è recato dalla Raggi (“per l’ultima volta”, dice lui) per chiederle un commento sugli ultimi fatti documentati e avanzarle una proposta di collaborazione.

EMERGENZA RIFIUTI A ROMA, PROPOSTA ALLA RAGGI E INVITO A CENA

Filippo Roma

ha voluto mettere al corrente Virginia Raggi dei cosiddetti “furbetti dell’Ama”. “Ho già chiesto all’Ama di prendere i provvedimenti più seri e più gravi che la legislazione consente perchè deve essere mandato un messaggio chiaro”, ha commentato. Cercare di parlare con la Sindaca non è stata affatto un’impresa semplice per Filippo Roma. “Io penso che l’Ama deve riorganizzare…”, ha tentato di replicare la Raggi alle domande della iena che però è stata continuamente ostacolata nonostante cercasse di fare luce su un problema serio. Quindi Roma ha provato a sentire Stefano Zaghis, Amministratore unico di Ama, che ha confermato il licenziamento di 18 operatori furbetti e varie sospensioni (circa una trentina) dall’inizio dell’anno ad oggi. “Come in tutte le società c’è qualcuno che sbaglia”, ha confermato Zaghis. Quindi, ritorno dalla Raggi per una proposta costruttiva: istituire insieme, Iene e Comune di Roma, un numero verde per gestire l’emergenza rifiuti. Ma la sindaca replica con un bell’invito a cena. Tutto, per la iena, pur di porre fine ai fancazzisti della raccolta rifiuti!

CLICCA QUI PER IL VIDEO DEL SERVIZIO







© RIPRODUZIONE RISERVATA