Emma Marcegaglia/ “Lady d’acciaio” ricorda il rapimento del padre (Le ragazze)

- Fabiola Iuliano

Emma Marcegaglia ospite a Le Ragazze per ricorre i suoi dolorosi anni ’80. Era il 1982 quando suo padre venne rapito da un gruppo di malviventi.

emma mercegaglia le ragazze 640x300
Emma Marcegaglia (Le Ragazze)

Emma Marcegaglia, imprenditrice e presidente di Confindustria dal 2008 al 2012, si racconta a Le Ragazze per la pagina dedicata agli anni ’80. Nel corso dell’intervista rilasciata al programma di Gloria Guida, l’ospite parlerà in particolare del rapimento di suo padre, Steno Marcegaglia, imprenditore, fondatore dell’omonimo gruppo dell’acciaio, sequestrato da una banda che aveva come due basisti due dipendenti della sua azienda. Era il 15 ottobre del 1982 quando, da Napoli, fu affidato a un gruppo di malviventi che lo tennero prigioniero sull’Aspromonte per ben 51 giorni. Riuscì a fuggire, ma venne catturato nuovamente dai suoi rapitori. Decise però di non arrendersi e qualche tempo dopo tentò nuovamente la fuga, quando fu intercettato e salvato  da un elicottero della polizia. Oggi quel ricordo rivivrà nel racconto di sua figlia, che ripercorrerà quei mesi così bui e come quel periodo abbia segnato la sua famiglia.

Emma Marcegaglia: rimo Presidente donna dei Giovani Industriali

“A natale metteva insieme tutta la famiglia e diceva ‘andiamo in giro per il mondo”. Ha inizio così il racconto di Emma Marcegaglia nella terza puntata de Le Ragazze. Il ricordo, supportato da piccoli aneddoti e immagini fotografiche, avrà lo scopo di far luce sulla figura di Steno Marcegaglia, colui che sin da giovanissima l’ha spinta a prendere le redini della holding di famiglia, la Marcegaglia Spa. Emma Marcegaglia è stata la prima donna al vertice dei Giovani Industriali, carica ricoperta dal 1996 al 2000. Presidente di Confindustria dal 2008 al 2012 con 125 sì su 132, è stato il primo Presidente donna dell’associazione. Per tutte queste ragioni, e soprattutto in riferimento al gruppo industriale siderurgico di cui è a capo la sua famiglia, nel 1986, all’età di 21 anni, si conquistò il soprannome di “Lady d’acciaio”. Sposata con Roberto Vancini ha una figlia, Gaia, nata nel 2003.

Emma Marcegaglia, Presidente di Eni e…

Emma Marcegaglia, dopo una laurea alla Bocconi di Milano in Economia Aziendale, ha frequentato un master in Business Administration a New York. Dal maggio del 2014 è Presidente di Eni e da novembre dello stesso anno è Presidente della Fondazione Eni Enrico Mattei. Oggi è Presidente e amministratore delegato della Marcegaglia Holding SpA, l’azienda di famiglia, e delle società operanti nella lavorazione dell’acciaio a essa collegate. Presidente e Amministratore Delegato di Marcegaglia Investments Srl, è membro del consiglio delle Società Bracco SpA e Gabetti Property Solutions SpA. Prima di diventare Presidente della holding di famiglia, ha ricoperto l’incarico di direttrice dell’ufficio servizi finanziari, che le ha permesso di gestire i rapporti con le banche, le attività sui mercati, i titoli di stato e aziendali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA