ANTICIPAZIONI/ N° 65 – Giugno 2017 – Scienza a scuola: trasmissione e tradizione

- Redazione Emmeciquadro

La scuola è il luogo dove il sapere, anche scientifico, viene trasmesso alle nuove generazioni e dove è anche trasmessa una tradizione, consegnando i frutti di un incontro con la realtà.

Copertina65_ok-new_720x495
La grande cometa del 1881 osservata nella notte del 25-26 Giugno alle ore 1.30 del mattino (The New York Public Library Digital Collections)

La cultura non è un lusso riservato a una élite, un artificio per i privilegiati, ma, al contrario, un bisogno fondamentale di ogni essere umano.
La trasmissione della cultura ha una portata essenziale: ciò che fa crescere e sviluppa non sono le cose acquisite, l’avere, il capitale culturale dell’individuo, ma il suo stesso essere.

[François-Xavier Bellamy, I diseredati, Itaca 2016, p. 120]

La scuola è il luogo dove il sapere, anche quello scientifico, viene trasmesso alle nuove generazioni. C’è un modo di trasmetterlo che si riduce al semplice trasferimento di informazioni e conoscenze, che ha come risultato il puro incremento quantitativo delle conoscenze degli studenti.
È invece possibile trasmettere una tradizione, cioè immettere i giovani in un flusso storico che si rinnova continuamente; quindi consegnare (tradere) loro i frutti di un incontro e confronto con la realtà affinchè li facciano propri e li utilizzino per incontrare la realtà così come si presenta loro.
Il risultato è l’incremento della persona.

La Rivista Emmeciquadro nasce dall’esperienza trentennale di Docenti di diverse Discipline Scientifiche e dal lavoro di seminari, corsi di aggiornamento, convegni, realizzato negli ultimi vent’anni nell’ambito dell’Associazione SEED (Scienza Educazione E Didattica).
È rivolta a docenti di tutte le discipline scientifiche e si propone come strumento di lavoro in grado di fornire suggerimenti didattici e itinerari di approfondimento guidato sui temi di ricerca più attuali. È strutturata in sezioni che prevedono, in ogni numero:

  1. Interventi di scienziati su temi fondamentali del dibattito scientifico

  2. Rilettura dei nodi più significativi della storia della scienza

  3. Riflessioni critiche sull’esperienza di insegnamento, anche attraverso il dialogo con i lettori

  4. Recensioni di novità editoriali, saggi significativi, articoli comparsi su periodici, reprint di testi interessanti, traduzioni

  5. Informazioni relative a notizie di tipo legislativo, a dibattiti e a convegni.

Per approfondimenti sulla genesi e le motivazioni della Rivista si consulti la pagina: “Una Rivista perchè e per chi

© Rivista Emmeciquadro

© Pubblicato sul n° 64 di Emmeciquadro


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori