Enrica Cenzatti e Veronica Berti, ex moglie e moglie Andrea Bocelli/ 2 matrimoni e…

- Emanuele Ambrosio

Enrica Cenzatti e Veronica Berti sono rispettivamente ex moglie e moglie di Andrea Bocelli, il tenore italiano più amato e famoso al mondo.

bocelli veronica berti domenica in 640x300
Andrea Bocelli e Veronica Berti Domenica In

Enrica Cenzatti e Veronica Berti sono rispettivamente ex moglie e moglie di Andrea Bocelli, il tenore italiano più amato e famoso al mondo. Classe 1969, Enrica Cenzatti è nata a Pisa e incontra Andrea Bocelli casualmente in un bar dove l’artista suonava il pianoforte. Tra i due scatta immediatamente la scintilla: un vero e proprio colpo di fulmine che li porta al matrimonio nel 1992. Da loro amore tre anni dopo nasce il primogenito Amos seguito nel 1997 da Matteo, che oggi ha seguito le orme del padre diventando un cantante lirico. Nel 2002 però la storia d’amore entra in crisi. Il motivo? A rivelarlo diversi anni dopo è proprio la prima moglie del tenore che racconta di alcuni tradimenti da parte del marito. Per questo motivo la Cenzatti decide di interrompere la relazione col tenore. Poco dopo arriva la separazione e il divorzio e non solo visto che nella vita di Bocelli fa capolinea un’altra donna. Si tratta di Veronica Berti, la seconda moglie da cui ha avuto la terza figlia Virginia.

Andrea Bocelli e Veronica Berti: “ho imparato la bontà morale della monogamia”

L’incontro tra Veronica Berti e Andrea Bocelli avviene durante una festa a Ferrara. Da quella sera non si sono più lasciati, anzi Veronica è diventata la sua spalla nella vita privata, ma anche in quella lavorativa.  “E’ diventata la donna della mia vita dal primo contatto in quella festa a Ferrara: compagna, amica, amante” – ha raccontato il tenore italiano dalle pagine di Vanity Fair. L’amore per Veronica Berti l’ha spinto anche ad ammettere: “ho compreso la bontà morale della monogamia” confermando così le voci di possibili tradimenti nel precedente matrimonio. Del resto Bocelli non ha nascosto: “solo “biologicamente” l’uomo è poligamo. Io, che ero un irrequieto, ho capito che il sesso è croce e delizia, che gli eccessi portano sempre guai, che con la carne debole e le tentazioni sempre dietro l’angolo si rischia di far soffrire chi ci vive accanto. Sicché, ho dovuto mettere la testa a posto, per amore”. Oggi Veronica Berti e Andrea Bocelli sono più innamorati che mai come ha confermato anche la seconda moglie: “è molto romantico: ho delle mail che sono decisamente private, a volte sono poesie, a volte rime, a volte… proposte indecenti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA