Enrico Letta, gaffe sull’imperatore Claudio/ Meloni lo stronca: “La sinistra…”

Enrico Letta e “Claudio primo Imperatore straniero a Roma”: la gaffe storica su Twitter non passa inosservata a Giorgia Meloni…

Enrico Letta
Enrico Letta (LaPresse)

Enrico Letta, la gaffe social sull’imperatore Claudio non è passata inosservata a nessuno. L’ex presidente del Consiglio, oggi numero uno della Scuola di affari internazionali dell’Istituto di studi politici di Parigi, su Twitter ha esternato la sua gioia per aver visitato l’Ara Pacis a Roma ma ha commesso un piccolo errore storico: «Ho visitato e molto apprezzato all’Ara Pacis la mostra su Claudio primo Imperatore straniero a Roma, primo di una lunga serie. Quanto erano più lungimiranti di noi i romani, bravi a integrare e prosperare…». In realtà Claudio nacque a Lione, ma da una famiglie nobile romana, appartenente alla dinastia giulio-claudia: una delle più antiche della storia romana. Una gaffe che ha mandato su tutte le furie Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia…

GIORGIA MELONI VS ENRICO LETTA

La numero uno di FdI non ha usato mezzi termini per replicare ad Enrico Letta, reo di una svista imperdonabile a suo avviso: «Dopo Leonardo “italo-francese” un’altra distorsione storica della sinistra: “Claudio primo imperatore straniero a Roma”. Peccato fosse romano, di stirpe romana nato in Gallia (provincia romana). Possibile che la sinistra odi a tal punto nostre origini da cambiare anche la storia?». Un tweet che non è passato inosservato anche in casa Lega, con Claudio Borghi Aquilini che ha ironizzato: «Straniero? Stranierooo??? Guardi che il mio omonimo era della gens Claudia che era Romana da prima di Roma».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA