Enrico Oetiker a I Soliti Ignoti/ Chi è? “Prima di fare l’attore ero un babysitter!”

- Anna Montesano

Enrico Oetiker è l’ospite speciale della nuova puntata de I Soliti Ignoti. L’attore è uno dei protagonisti de Il Paradiso delle Signore

enrico oetiker
Enrico Oetiker

È Enrico Oetiker l’ospite della puntata di oggi, 21 ottobre, de I Soliti Ignoti. L’attore, tra i protagonisti più amati della fiction “Il paradiso delle signore” svela in studio una curiosità: prima di fare l’attore, faceva il babysitter. L’attore 28enne commenta con Amadeus il successo che sta ottenendo la fiction, da poco tornata in onda, prima di lasciare momentaneamente lo studio dove tornerà per la fase del “parente misterioso”. Ma chi è Enrico Oetiker? Per chi non lo conoscesse, è un attore 28enne nato a Roma che, sin da piccolissimo, sviluppa la passione per la recitazione. Della sua vita privata e sentimentale si conosce molto poco. È infatti un mistero se sia fidanzato o no. In un’intervista rilasciata a Grazia, ha ammesso: “Non riesco a tenerne una per più di tre mesi. Eppure sono un tipo romantico. Sarà che appena qualcuna mi piace, penso subito: ‘Me la sposo’. Le faccio scappare”.

Enrico Oetiker, l’attore tra cinema, serie e tv

La grande passione di Enrico Oetiker è dunque la recitazione, tra tv e cinema, ma non disdegna le serie tv. In un’intervista rilasciata al portale Mauxa, l’attore – che ne Il Paradiso delle Signore interpreta Riccardo Guarnieri – ha ammesso: “Ammetto di non essere un grande fruitore di serie televisive, sono abituato al teatro ed al cinema. Però vedo che la tendenza a livello mondiale è evidente: le serie, oltre ad essere il futuro dell’audiovisivo, aumentano di qualità giorno dopo giorno.” Così ha aggiunto: “Sono sempre più i grandi attori e registi che si cimentano in questi prodotti, e la resa finale è ovviamente splendida. Fra le serie internazionali ho amato particolarmente True Detective, OA, e The Office. Fra quelle italiane, mi ha colpito per l’audacia e la libertà la serie Rocco Schiavone, con un Giallini magistrale.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA