Enzo Iacchetti e Ezio Greggio/ “Record di puntate di Ezio a Striscia? Vi dico come ha fatto”

- Jacopo D'Antuono

Stasera, lunedì 7 dicembre, Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti tornano ancora una volta alla conduzione di Striscia la Notizia. La coppia simbolo torna su Canale 5 dopo l’addio di Ficarra Picone

striscia_greggio_iacchetti_twitter_2017
Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti

Stasera, lunedì 7 dicembre, Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti tornano ancora una volta alla conduzione di Striscia la Notizia. La coppia simbolo del tg satirico subentra ad un altro duo molto amato dal pubblico, quello formato da Ficarra e Picone. Greggio e Iacchetti rappresentano il sodalizio più longevo della storia di Striscia la Notizia e in molti pensano che quel bancone non sarebbe lo stesso senza di loro. Così a ventisettenne anni dal loro debutto, la coppia si prepara ad accompagnare il pubblico verso le festività natalizie, con il puntuale appuntamento preserale con l’informazione satirica. Per Ezio Greggio è stata ampiamente superata quota 4000 puntate, mentre Enzo Iacchetti marcia verso 2700. Con il loro ritorno alla guida di Striscia la Notizia ritroveremo anche gag e siparietti imperdibili, coi consueti battibecchi durante la conduzione.

Enzo Iacchetti a Ezio Greggio: “Record di puntate? Ma grazie… ha sei anni di vantaggio”

Nemmeno il tempo di tornare a Striscia la Notizia, che Enzo Iacchetti ed Ezio Greggio cominciano già a battibeccare. Tutto in toni bonari, ovviamente. Con Iacchetti che ha da ridire qualcosa sul particolare record raggiunto dal compagno di mille avventure: “E’ partito con sei anni di vantaggio! Io lo guardavo in tv e dicevo: ‘Potrei benissimo esserci io lì, insieme a quel nasone’. Poi mi hanno chiamato davvero e non potevo crederci”. Tra i due, grazie a Striscia la Notizia è nata una straordinaria amicizia. Secondo Ezio Greggio sarebbe arrivata comunque, in qualche modo, come dichiarato a Tv Sorrisi e Canzoni: “Io sono convinto che ci saremmo incontrati comunque. Era destino. Magari insieme avremmo messo su una pizzeria al trancio. Faremmo trancetti di un centimetro, piccolissimi e bellissimi, perché siamo pur sempre artisti“. Iacchetti, aggiunge, che anche senza il programma di canale 5 sarebbe un ottimo attore di teatro “ma certamente meno popolare”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA