ERIKSEN INTER, OPERAZIONE IN CHIUSURA?/ Per i media danesi annuncio in arrivo

- Carmine Massimo Balsamo

Eriksen Inter, operazione in chiusura? Potrebbe chiudersi a breve l’operazione riguardante il centrocampista del Tottenham in nerazzurro

eriksen inter
Probabili formazioni Udinese Inter, Serie A 21^ giornata (Foto LaPresse)

Continuano a circolare con forza le indiscrezioni circa un imminente sbarco di Eriksen nell’Inter. Sono in particolare i media danesi a dare l’operazione praticamente in chiusura, convinti che il loro connazionale sbarcherà ad Appiano Gentile già entro questo mese, e non durante la prossima estate, quando andrà in scadenza di contratto. A riguardo Henrik Fallesen, giornalista di TV2Sport, ha parlato così dell’operazione: “Christian Eriksen all’Inter sarà un grande cambiamento. Grande club, allenatore esperto e minutaggio garantito. Con gli infortuni di Sensi e Barella, i nerazzurri sono stati parecchio corti a centrocampo”. Fallesen ha quindi replicato ad un tifoso secondo cui il passaggio dal Tottenham all’Inter sarebbe visto come un passo indietro per il giocatore: “Storicamente, l’Inter è un club molto più grande del Tottenham”. Fino ad oggi Eriksen ha disputato 23 partite tra Premier, Champions League ed EFL Cup. Tre le marcature messe a segno con l’aggiunta di tre assist. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ERIKSEN INTER: AFFARE DA 20 MILIONI DI EURO

Nuovi aggiornamenti sul futuro di Christian Eriksen, obiettivo di mercato dell’Inter. La stampa danese ha parlato di accordo già raggiunto col Tottenham, un’operazione da 20 milioni di euro, ma sono attese conferme nel corso delle prossime ore dalla dirigenza nerazzurra. Intervenuto ai microfoni di Radio Deejay, l’esperto di mercato Luca Marchetti ha spiegato: «Il trasferimento di Eriksen all’Inter già a gennaio è fattibile: nonostante le dichiarazioni di Josè Mourinho, il Tottenham preferirebbe incassare qualcosa e c’è la totale apertura degli Spurs». Ma c’è un “però”: «Il problema per l’Inter è che è stato individuato in Vidal l’acquisto giusto per competere con la Juventus fino a giugno». Rasmus Monnerup, ex allenatore del Roskilde, ha commentato così la trattativa su Twitter: «Eriksen all’Inter sarà qualcosa di entusiasmante. Avrà un ruolo centrale in una squadra allenata in maniera eccellente e in una posizione centrale sul campo. Buona occasione per fare un altro passo in avanti». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ERIKSEN-INTER, BOMBA DALLA DANIMARCA!

Continua a circolare con forza negli ambienti Inter, il nome del nazionale danese Christian Eriksen. Un’operazione vicina alla chiusura, per lo meno, stando a quanto riferito da Ekstra Bladet, quotidiano proprio della Danimarca, che parla di accordo imminente fra i nerazzurri e gli Spurs. Pare infatti, in base a quanto raccolto dai colleghi, che Antonio Conte abbia spinto fortemente per avere l’ex Ajax fra le proprie fila, e di conseguenza la dirigenza interista vorrebbe esaudire i desideri del proprio tecnico. Si parla di una cifra vicina ai 20/25 milioni di euro, anche se al momento tali indiscrezioni non trovano conferma. Non va infatti dimenticato che Eriksen è in scadenza con il Tottenham, e a giugno potrebbe quindi liberarsi a costo zero. Inoltre, stando a quanto specificato stamane da La Gazzetta dello Sport, il Real Madrid e il Paris Saint Germain sembrerebbero per ora in vantaggio rispetto alla squadra meneghina. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ERIKSEN-INTER: L’APERTURA DI MOURINHO

Importanti aggiornamenti sul futuro di Christian Eriksen, fantasista del Tottenham sul taccuino dell’Inter. Obiettivo della Juventus – che si è già assicurata Dejan Kulusevski per la prossima stagione – il danese è in scadenza di contratto con gli Spurs e difficilmente metterà nero su bianco il rinnovo. Il Biscione fa sul serio: secondo quanto riportano i colleghi del Corriere dello Sport, la dirigenza meneghina ha stanziato 25 milioni di euro per il cartellino e per i costi accessori. L’ostacolo principale è rappresentato dal lauto ingaggio del calciatore, che chiede i 9-10 milioni di euro che già percepisce Romelu Lukaku.

Ad aprire alla cessione già a gennaio di Christian Eriksen è stato Josè Mourinho, manager del Tottenham. Lo Special One è intervenuto in conferenza stampa ed ha evidenziato: «Non so se andrà via a gennaio, ad oggi può trovare un accordo con una società per la fine della stagione, può trasferirsi subito o potrebbe anche rimanere qui». Oltre alla Juventus, su Eriksen c’è anche il Manchester United: Inter pronta a piazzare il colpaccio, ma attenzione alla concorrenza…

© RIPRODUZIONE RISERVATA