Eros Ramazzotti: “Sono diventato nonno”/ Video: “È nata Apple”, la sua puledrina…

- Anna Montesano

Eros Ramazzotti al settimo cielo! Il cantante annuncia di essere diventato ‘nonno’ di una puledrina: “È nata Apple” svela su Instagram

Eros Ramazzotti
Eros Ramazzotti (Instagram, 2019)

Eros Ramazzotti è diventato nonno, o almeno è questo che annuncia sul suo profilo Instagram. Non è un bambino quello appena arrivato in famiglia, ma una puledrina. Il cavallino appena nato, di cui il cantante mostra i primi passi con grande gioia sul suo profilo, è femmina e si chiama Apple. “Sono diventato nonno. – scrive Ramazzotti – La natura vincerà su tutto. Benvenuta Apple”. Nel video la nuova arrivata muove i suoi primi passi mentre il cantante la saluta e, con lui, la voce di un bambino che potrebbe essere quella di suo figlio. E non mancano gli auguri dei follower del cantante: “che carina!! Benvenuta Apple e auguri al nonno”, ha scritto una utente, e ancora “Che bella la natura, ne sarai orgoglioso!”

Eros Ramazzotti al settimo cielo per l’arrivo di Apple

In effetti Eros Ramazzotti ne è orgoglioso e, soprattutto, molto felice. La passione per i cavalli è, d’altronde, una cosa che lo accompagna da molto, come si denota anche dal suo profilo Instagram , dove spesso posta scatti di cavalli. E mentre gioisce dell’arrivo di Apple, sul web si parla anche di sua figlia Aurora che nelle ultime ore si è resa protagonista di uno sfogo contro Selvaggia Lucarelli per un suo scatto finito sul giornale quando era ancora minorenne. “Questa cosa (come tante altre analoghe) ha inciso indelebilmente sulla mia crescita e non auguro a nessuno di passare quello che ho passato io.” ha scritto la figlia di Michelle, “Ne sto pagando i conti ancora adesso. Benché concordo col fatto che oggi ci si indigni troppo per tutto penso ci siano alcune cose per cui BISOGNA indignarsi.” ha ancora aggiunto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sono diventato nonno 👴😂😂 La natura vincerà su tutto. Benvenuta Apple ❤️❤️

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA