Estate, solstizio 2021/ Frasi famose e curiosità: su Saturno si verifica ogni 15 anni

- Emanuela Longo

E’ arrivata l’estate con il solstizio 2021: celebriamo questa giornata con l’aiuto di una serie di frasi adatte da spedire via WhatsApp o per i social, senza tralasciare le curiosità

stonehenge solstizio pixabay 640x300
Solstizio d'Estate (Pixabay)

Oggi, 21 giugno, si celebra l’avvio dell’estate con il solstizio 2021 e fra le tante curiosità legate a questa “ricorrenza” naturale occorre anche annoverare i cambiamenti di data del solstizio, che oscilla tra il 20 e il 22 giugno. Come ha dichiarato ai microfoni dell’ANSA l’astrofisico Gianluca Masi, “la Terra impiega 365 giorni e circa sei ore per compiere un’orbita completa intorno al Sole”. Proprio queste sei ore sono recuperate annualmente con l’introduzione delle annate bisestili, che contano appunto 366 giorni (6 ore per quattro anni sono esattamente 24 ore, cioè un giorno).

“Per lo stesso meccanismo – ha aggiunto Masi – oscillano anche le date del solstizio d’inverno e dell’equinozio di primavera e autunno, che si verificano rispettivamente tra il 20 e 22 dicembre, fra il 19 e il 21 marzo e fra il 21 e 24 settembre”. Decisamente differente la situazione connessa al solstizio d’estate su un altro pianeta, ossia Saturno: esso si verifica ogni quindici anni e l’ultimo in ordine cronologico ha avuto luogo nel 2017. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SOLSTIZIO 2021, ARRIVA L’ESTATE: LE FRASI PER I SOCIAL

Anche quest’anno si celebra l’arrivo dell’estate con il solstizio 2021 e in questa giornata così particolare, che segna il ritorno della stagione più attesa, in Italia e non solo, per via del clima vacanziero che la accompagna, ma anche per effetto delle belle giornate e delle occasioni per ritrovarsi tra amici (ricordandosi sempre di non abbassare la guardia per quanto concerne le norme anti-Covid). Al di là delle frasi più famose che accompagnano questo giorno e che sono spendibili sui social network oppure su WhatsApp, vi sono anche alcune interessanti curiosità relative a questo particolare momento dell’anno.

Fra queste, spicca indubbiamente il Midnight Sun Game, partita di baseball amatoriale che si disputa ogni anno a cavallo del solstizio d’estate a Fairbanks, in Alaska, negli Stati Uniti d’America, con il fischio d’inizio in programma alle 22.30 di sera e la conclusione del match intorno all’una e mezza del giorno seguente. Si tratta di una tradizione secolare, dal momento che si svolge da 114 edizioni e, nonostante la luce solare si affievolisca leggermente per un’ora circa, non si fa mai ricorso all’illuminazione artificiale in campo. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

ESTATE, SOLSTIZIO 2021: LE FRASI PER I SOCIAL

Tanti i pensieri e le frasi riguardanti l’estate e questo solstizio estivo 2021. Del resto quella iniziata oggi è senza dubbio la stagione più bella, quella del sole, del caldo, del mare e perché no, anche degli amori. E così che Esopo diceva parlando dell’estate: “Chi canta durante l’estate, danza durante l’inverno”. Ralph Waldo Emerson sintetizza invece così questa stagione: “Vivi alla luce del sole, nuota nel mare, bevi all’aria aperta”, mentre Edgar Allan Poe diceva: “In estate, di notte, i rumori sono in festa”.

C’è chi considera l’estate un vero e proprio “stato mentale”, mentre secondo André Gide in questa stagione non si può che essere felici: “Luce diffusa, splendore. L’estate è essenziale e costringe ogni anima alla felicità”. Molte anche le frasi sull’estate in cui si paragona la calda stagione a quella fredda, come ad esempio questo vecchio proverbio che dice: “Una estate vale più di dieci inverni”. Infine, rimanendo il tema, il pensiero di Georg Christoph Lichtenberg utilizzabile oggi per festeggiare l’estate e il solstizio del 2021: “L’autunno racconta alla terra le foglie che ha prestato in estate”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ESTATE, SOLSTIZIO 2021, FRASI WHATSAPP E FACEBOOK “UNA STAGIONE ECCEZIONALE”

Oggi è il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate e l’occasione è propizia per accogliere con un sorriso e con felicità la nuova stagione, che rappresenta senza dubbio quella più agognata dell’anno, anche se poi finisce per svanire in un batter d’occhio. Ecco perché, come consiglia in un suo celebre aforisma Ralph Waldo Emerson, bisogna davvero cogliere l’attimo e godere appieno di queste belle giornate: “Vivi alla luce del sole, nuota nel mare, bevi all’aria aperta” è il suo consiglio, da seguire fino in fondo, pur mantenendo quella dovuta e doverosa prudenza nel rispetto delle restrizioni anti-Covid.

Esistono, tuttavia, altre frasi famose collegate a questa stagione, come quella di Edgar Allan Poe, che dice che “in estate, di notte, i rumori sono in festa”. Oppure, John Lubbock scrive che “il riposo non è l’ozio: è sdraiarsi sull’erba in un giorno d’estate ascoltando il mormorio dell’acqua o guardare le nuvole fluttuare nel cielo”. Per Gustave Flaubert “un’estate è sempre eccezionale, sia essa calda o fredda, secca o umida”, invece Oscar Wilde sostiene che “i nostri proverbi dovrebbero essere rifatti. Sono stati scritti d’inverno e adesso è estate”. A proposito di proverbi: ve ne è uno svedese che rimarca che “una vita senza amore è come un anno senza estate”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

ESTATE, SOLSTIZIO 2021: FRASI PER WHATSAPP E FACEBOOK

E’ arrivata l’estate 2021 con il classico solstizio del 21 giugno. E’ uno dei giorni senza dubbio più belli dell’anno, visto che davanti a noi avremo circa tre mesi di bel tempo, caldo, mare e divertimento, e per celebrare questa giornata speciale abbiamo selezionato per voi alcune frasi meritevoli d’attenzione. Partiamo da questa massima di Charlie Brown che sottolinea come l’estate sia una stagione volatile, a differenza invece delle altre stagioni: “Le estati volano sempre… gli inverni camminano!”. Così invece parla dell’estate Ennio Flaiano: “Non c’è che una stagione: l’estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L’autunno la ricorda, l’inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla”.

Bellissima questa citazione della nota scrittrice Emily Dickinson: “Fai che per te io sia l’estate anche quando saranno fuggiti i giorni estivi”, ma anche queste parole di Bern Williams sono decisamente romantiche: “Se una notte di giugno potesse parlare, probabilmente si vanterebbe di aver inventato il romanticismo”. Infine il pensiero di Jeanette Walls: “Uno dei benefici dell’estate era che ogni giorno avevamo più luce per leggere”. Tante frasi per l’estate 2021 e il solstizio che potrete utilizzare per più occasioni, dal post social al messaggio da inviare via WhatsApp. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ESTATE, SOLSTIZIO 2021, RITI, SIGNIFICATI E FRASI PIÙ BELLE PER LA NUOVA STAGIONE

E’ il 21 giugno 2021 e oggi si celebra l’arrivo della nuova stagione cadendo il solstizio d’estate. Il nostro emisfero entra ufficialmente nel periodo più caldo dell’anno ma nel contempo inizia il lento avvicinarsi all’inverno. A partire da oggi, infatti, le giornate si accorciano leggermente, un paio di minuti circa ogni 24 ore, accompagnandoci così verso l’autunno e poi il freddo. Il solstizio d’estate, e ovviamente anche quello del 2021, resta comunque un momento magico e come ogni giornata da incorniciare, non mancano le frasi ad hoc per celebrarla, pensieri che si possono postare sui social ma anche inviare via WhatsApp e chat varie.

Partiamo da queste parole firmate Mark Twain: “L’estate è quel momento in cui fa troppo caldo per fare quelle cose per cui faceva troppo freddo d’inverno”. Teresa Lo, invece, la mette sul ridere: “L’inverno non era altro che una stagione di freddo e neve; la primavera, di allergie; e l’estate… è la peggiore, è la stagione della prova costume”. Stephen Littleword fotografa alla perfezione il magic moment: “L’estate è passione, ricordi, brezza lieve, sole che schiocca sulla pelle e nel viso. E’ il sorriso delle stagioni, e passa, passa più veloce di ogni altra, porta con se un volume carico di nostalgia che tinge di rosso l’autunno”. Infine le parole di Marcel Proust: “L’estate non si caratterizza meno per le sue mosche e zanzare che per le sue rose e le sue notti stellate”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ESTATE, SOLSTIZIO 2021, SIGNIFICATO E RITI: DA STONEHENGE A POMPEI, EVENTI PIÙ BELLI

Lunedì 21 giugno scatta ufficialmente il solstizio d’estate 2021 che per tradizione indica l’arrivo della stagione più calda dell’anno. Da un punto di vista prettamente astronomico, si tratta del momento in cui il sole raggiunge i suo punto massimo di declinazione, lo zenit, ed è quello più alto rispetto all’orizzonte raggiunto dal sole in tutto l’anno. La giornata del solstizio d’estate è anche quella con più ore di luce. Da questo momento in poi, dunque, la durata del giorno diminuisce gradualmente fino al solstizio d’inverno. Ovviamente occorre precisare che il 21 giugno corrisponde al solstizio d’estate solo nell’emisfero boreale mentre in quello australe avverrà l’esatto contrario in quanto va a corrispondere con il solstizio d’inverno e dunque con il giorno più breve dell’anno. Quest’anno, il solstizio arriva il 21 giugno, esattamente alle 5.31 ora italiana.

Ogni volta che si rinnova questo momento dell’anno, si torna su uno dei temi ad esso collegato, ovvero quello della rinascita e di un nuovo inizio. Se infatti nell’età moderna l’estate è sinonimo di divertimento e vacanza, in passato l’arrivo del solstizio era invece connesso a significati molto profondi legati al ciclo dell’agricoltura ed in generale della natura.

SOLSTIZIO D’ESTATE 2021: LE TRADIZIONI PIÙ NOTE

Il solstizio d’estate 2021 anche quest’anno riporterà ad antiche tradizioni che si rinnovano puntuali. Secondo le più note tradizioni contadine, tra il 21 ed il 24 giugno è il periodo migliore per raccogliere le erbe spontanee e le piante officinali, in particolare la melissa e l’iperico, noto anche come erba di San Giovanni. Ecco perché in molte Regioni italiane proprio nel giorno del solstizio d’estate è tradizione realizzare l’oleolito di iperico e il nocino. Stonehenge rappresenta però il simbolo del solstizio per eccellenza.

Proprio presso il celebre sito neolitico che si trova vicino ad Amesbury, nello Wiltshire, in Inghilterra, annualmente si radunano in migliaia per festeggiare il solstizio d’estate. Questo è infatti il giorno in cui un raggio di sole passa attraverso il trilite (struttura in pietra) e cade sull’altare del sito archeologico famoso in tutto il mondo. Per gli antichi indicava il segno del passare delle stagioni. Sono in tanti ad attendere l’alba dando il benvenuto al sole di druidi, streghe e guerrieri del passato. A proposito del saluto al sole, questa occasione coincide con la Giornata mondiale dello Yoga, dunque questo potrebbe essere un simbolo di augurio molto significativo da praticare proprio in questo giorno dell’anno così particolare.

L’ATTESA DELL’ALBA A POMPEI TRA GLI EVENTI IMPERDIBILI

Come celebrare in maniera alternativa il solstizio d’estate 2021? In diverse regioni d’Italia quest’anno potrebbero tornare le tradizioni locali in occasione di questa ricorrenza, prestando sempre la dovuta attenzione in merito alle misure di sicurezza per evitare eventuali contagi da Covid. Premesso ciò, nella giornata del 21 giugno, come riferisce Repubblica.it, sarà possibile assistere alla splendida alba del primo giorno d’estate a Pompei dove sarà possibile osservare nell’area archeologica il sorgere del sole, perfettamente in asse con via delle Terme. Questo significa che i raggi entreranno parallelamente al reticolo di strade riflettendosi sulle architetture e basalti stradali e regalando uno spettacolo imperdibile ed unico al mondo. L’ingresso avrà però un costo in quanto è necessario acquistare un biglietto al prezzo di 20 euro con ingresso al parco archeologico dalle ore 4.45. Non mancheranno poi i falò in molte zone d’Italia attorno ai quali potersi riunire per lasciarsi alle spalle le preoccupazioni di questi primi sei mesi dell’anno e trascorrere una serata all’insegna della serenità, attendendo l’alba con trepidazione.

Ricordiamo infine che il solstizio d’estate ha un significato molto profondo in quanto coincide con il momento in cui il sole vince sulle tenebre e metaforicamente il bene vince sul male. Quale miglior momento, dunque, da dedicare alla mediazione?

© RIPRODUZIONE RISERVATA