IRAQ/ Attentato vicino a Bagdhad, decine i morti

- La Redazione

Sono almeno 60 le vittime, fra morti e feriti, dell’attentato suicida compiuto stamani a nord-ovest di Baghdad

Sono almeno 60 le vittime, fra morti e feriti, dell’attentato suicida compiuto stamani a nord-ovest di Baghdad. Lo afferma il generale Qassem Atta, secondo il quale l’attentatore suicida ha fatto detonare il proprio corpetto esplosivo nel mercato popolare di Abu Ghreib, 25 km a nord-ovest di Baghdad. La tv ‘Al-Arabiya’ riferisce di 80 vittime – 30 morti e 50 feriti – per l’esplosione di un’autobomba.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori