IRAN/ L’Italia si unisce alla condanna di Usa, Francia e Gran Bretagna

- La Redazione

«La dichiarazione – precisa Palazzo Chigi – è stata fatta da questi tre Paesi in quanto gli unici che dispongono di apparati e informazioni di intelligence sulla questione»

L’Italia si associa alla dichiarazione di Usa, Regno Unito e Francia sul nuovo impianto di arricchimento nucleare clandestino in Iran. I leader dei tre paesi hanno condannato l’esistenza di un secondo impianto di arricchimento nucleare clandestino in Iran.

«La dichiarazione – precisa Palazzo Chigi – è stata fatta da questi tre Paesi in quanto gli unici che dispongono di apparati e informazioni di intelligence sulla questione».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori