SAN GOTTARDO/ Fotogallery: abbattuto l’ultimo diaframma della galleria: il tunnel ferroviario più lungo al mondo

- La Redazione

Abbattuta l’ultima parete che ostruiva l’apertura del tunnel del san Gottardo

sangottardo_R400

Oggi alle ore 14.18 è caduta l’ultima parete della galleria del San Gottardo. I due lunghi tratti del tunnel già realizzati sono adesso comunicanti. Si tratta della galleria ferroviaria più lunga del mondo: 57 chilometri.

L’operazione è stata portata a termine nel Canton Grigioni delle Alpi Elvetiche. Perché il tunnel sia funzionante bisognerà però aspettare il 2016: allora i treni potranno passare ad alta velocità nella galleria che permetterà sulle direttrici Rotterdam-Genova e Zurigo-Milano una sensibile riduzione delle velocità di comunicazione.

L’altro ramo di Alptransit, quello della nuova galleria del Lötschberg-Sempione, è già operativa da fine 2007. Era presente il ministro svizzero dei Trasporti, Moritz Leuenberger: «La democrazia può spostare le montagne».

Il riferimento era al fatto che i lavori sono stati approvati attraverso diversi referendum popolari a seconda delle zone attraversate dal tracciato ferroviario. Anche da parte italiana le congratulazioni all’evento: «È un risultato che finalmente si raggiunge. È la dimostrazione che l’Europa ha bisogno di queste infrastrutture ed i Paesi si stanno attrezzando per far sì che questi corridoi si realizzino. È un traguardo, ma non è il punto d’arrivo» ha detto il ministro per le infrastrutture.

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori