ISLAM / Indonesia, gli Ulema contro le decorazioni di Natale nei centri commerciali

Il Consiglio musulmano: troppi alberi e luci per la festa cristiana

23.12.2010 - La Redazione
Natale_centro_commercialeR400

“Sappiamo che Natale è festeggiato in tutto il mondo, ma qui in Indonesia, dove la gente ha religioni differenti, le decorazioni sono decisamente troppe”.

Parole di Amidhan Saberah, ulema del Consiglio musulmano di Jakarta. Che si riferisce in particolar modo ai centri commerciali della capitale indonesiana, invasi a suo parere di alberi di natale e via dicendo.

Saberah si lamenta anche delle costrizioni a cui sarebbero sottoposti i dipendenti musulmani dei negozi. In particolare, sarebbe loro richiesto di vestire i panni di Santa Claus, nonostante sia contro le loro convinzioni religiose.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE 

DELLA PROTESTA CONTRO IL NATALE DEGLI ULEMA

L’ultima accusa dell’ulema è sui soldi sperperati per le luci di Natale. “Visto che dieci milioni di cittadini vivono nella povertà e altri cercano di rimettersi in piedi dopo essere stati colpiti da calamità naturali, perché non dare piuttosto i soldi in beneficenza?”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori