GRAN BRETAGNA/ Harry, il bambino di 11 anni che invecchia 5 volte più in fretta degli altri

- La Redazione

Ha 11 anni, ma ne dimostra molti, molti di più. Trascorso un giorno, per lui, è come se ne fossero passati cinque. Si tratta di Harry. Un bambino inglese di 11 anni affetto dalla sindrome progeroide atipica

HARRY-UNDICIANNIVECCHIOR375

Ha 11 anni, ma ne dimostra molti, molti di più. Trascorso un giorno, per lui, è come se ne fossero passati cinque. Si tratta di Harry. Un bambino inglese di 11 anni affetto dalla sindrome progeroide atipica. Una malattia rarissima. Dicono che Harry sia l’unica persona al mondo a soffrirne. Le lancette del suo orologio biologico scorrono 5 volte più veloci di quelle delle altre persona. Gioca, va a scuola e piscina come tutti i bambini normali. Ma ha gli stessi disturbi degli anziani. Da quando ha 7 anni Harry assume quattro volte antidolorifici per contrastare l’artrite,. Le sue hanno iniziato a perdere smalto, e la sua pelle a invecchiare.

I genitori di Harry, il bambino che invecchia 5 volte più velocemente del normale, si erano accorti che il volto del piccolo cambiava in maniera troppo veloce. Da un giorno all’altro i suoi tratti somatici apparivano più definiti. Fu assistendo ad un documentario sulla Sindrome di Hutchinson-Guilford – che presenta caratteristiche comuni a quelle di Harry – che intuirono da cosa il loro bambino potesse essere affetto. «Il bimbo è nato all’ospedale di Dewsbury senza alcuna complicazione nè apparente problema, terzogenito della famiglia Crowther. Ma con il passare del tempo ha iniziato a sviluppare macchie sotto le braccia e degli strani segni sull’addome, “tracce” della malattia che hanno fatto scattare il campanello d’allarme nei suoi genitori» ha spiegato la stampa britannica

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

Pare, purtroppo, che per Harry al momento non ci sia nulla da fare. «Questa malattia è un mistero. I medici non hanno termini di paragone e non sanno cosa succederà a Harry nei prossimi mesi o anni» hanno spiegato i genitori di Harry al Daily Mail. «Abbiamo sofferto e continuiamo a soffrire tanto, più volte ci siamo chiesti perché sia successo proprio a noi. Ma ci rendiamo comunque conto che, nonostante tutto, Harry cammina, parla, gioca e studia come tutti i suoi coetanei. È solo il suo corpo a essere diverso» hanno detto i genitori del bambino che invecchia 5 volte più velocemente dei suoi coetanei.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori