MATRIMONIO CHELSEA/ Obama: Non sono stato invitato. Del resto, neanche i Clinton saranno al matrimonio delle mie figlie…

- La Redazione

Il 31 luglio, al matrimonio di Chelsea Clinton, il presidente Usa Barack Obama non ci sarà Barack Obama non è stato invitato al matrimonio di Chelsea Clinton

chelseaclitonsaluta_R375

Il 31 luglio, al matrimonio di Chelsea Clinton, il presidente Usa Barack Obama non ci sarà. Barack Obama non è stato invitato al matrimonio di Chelsea Clinton

Il 31 luglio, in America, si sposa Chelsea Clinton, figlia di Hillary e Bill. Sarà l’evento della stagione. Ingenti le misure di sicurezza, basti pensare che lo spazio aereo sovrastante è stato chiuso. Solo ad un’elite selezionatissima è consentito partecipare. Talmente selezionata, da escludere anche il presidente americano Barack Obama. Proprio così. Obama, al ricevimento delle stagione, non ci sarà.

Leggi anche: AFGHANISTAN/ Herat, uccisi due soldati artificieri italiani da un trappola dei talebani

Leggi anche: IL FATTO/ Il Regno Unito permette ai musulmani di trattare i ciechi peggio dei cani, di G. Amato

«Non ho ricevuto nessun invito per il matrimonio di Chelsea Clinton», ha dichiarato Barack Obama, intervenendo oggi al programma mattutino dell’Abc, seguitissimo dalle massaie americane, “The View”. In ogni caso, non mancano secondo Obama, ragioni significative per non averlo annoverato tra gli ospiti. «Hillary e Bill, giustamente, vogliono mantenere la cosa per Chelsea e il suo futuro marito. Probabilmente neanche loro saranno invitati ai matrimoni di Sasha e Malia», ha detto, sottolineando che i problemi di sicurezza sarebbero ancora più ingenti: «Due presidenti a un matrimonio! Pensate a tutti problemi di sicurezza, a quello a cui gli ospiti sarebbero sottoposti».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori