NUCLEARE/ la Merkel introdurrà una tassa sul nucleare

- La Redazione

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha confermato in un’intervista alla televisione ZDF, l’intenzione di imporre una tassa sui produttori di energia nucleare tedeschi.

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha confermato nella giornata di oggi, in un’intervista alla televisione ZDF, l’intenzione di imporre una tassa sui produttori di energia nucleare tedeschi. La Merkel con questa imposta spera di raccogliere 2,3 miliardi di euro all’anno come parte degli 80 miliardi di euro necessari per riequlibrare le finanze della Germania. Il governo di centro-destra attualmente in carica si accinge a svelare i propri piani di lungo termine in campo energetico a settembre.

per continuare a leggere l’articolo clicca il pulsante qui sotto

La tassa sul nucleare è una delle numerose controversie che il cancelliere dovrà affrontare dopo la fine dell’estate; finora la Merkel non è infatti riuscita a capitalizzare politicamente i successi che la Germania ha raggiunto recentemente in campo economico. Secondo un sondaggio pubblicato la scorsa settimana infatti, i cristiani democratici sono stati sorpassati dai socialdemocratici per la prima volta dalla sua rielezione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori