I NGHILTERRA/ Video, getta il gatto nella spazzatura. Caccia alla donna “crudele”

- La Redazione

Una signora inglese prima accarezza un gattino poi lo getta nel cassonetto della spazzatura

GATTINO_R375
Il 17 febbraio è la festa dei gatti

Vede un gattino su un muretto, lo prende e lo ficca nel cassonetto della spazzatura. E’ successo a Coventry, in Inghilterra. IL gesto è stato filmato dalle videocamere di protezione dell’abitazione dei proprietari del gattino. Nel filmato si vede una signora di mezza età che cammina per strada, si ferma a osservare un gattino che saltella sul muro di cinta dell’abitazione.

Lo accarezza teneramente. Lo prende per il collo, apre il vicino cassonetto della spazzatura e ce lo butta dentro. Il gattino ci è rimasto per quindici ore quando i suoi padroni finalmente lo hanno sentito miagolare e hanno aperto il cassonetto. Dentro, il gattino ancora vivo nonostante quindici ore senza acqua né cibo e poca aria per respirare.

Non è chiaro perché la signora abbia commesso il gesto, se per odio verso i gatti o per fare un dispetto ai suoi proprietari. Il fatto è che i proprietari del gattino una volta visto il filmato delle telecamere lo hanno postato su Youtube e su Facebook per chiedere aiuto a identificare la “crudele” signora.

Il gruppo su FB ha raggiunto subito più di 4mila utenti e la donna è stata identificata, anche grazie all’aiuto dei media e di organizzazioni ambientaliste che si sono messe subito a darle la caccia. Adesso la donna ha chiesto la protezione della polizia per paura di vendette degli amanti dei gatti.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori