TERREMOTO NUOVA ZELANDA/ Una scossa di 5.1 gradi colpisce Christchurch

- La Redazione

Una nuova scossa di terremoto ha colpito la Nuova Zelanda. La nuova scossa di terremoto, dopo quiella di 7,1 gradi di venerdì, ha provocato ulteriori danni.

SismografoR375

Una nuova scossa di terremoto ha colpito la Nuova Zelanda. La nuova scossa di terremoto, dopo quiella di 7,1 gradi di venerdì, ha provocato ulteriori danni.

Dopo la scossa di magnitudo 7,1 che venerdì scorso ha colpito Christchurch, la più importante città dell’Isola del Sud, ne è stata registrata una di assestamento questa mattina. Intanto gli economisti stanno calcolando l’ammontare dei danni del terremoto più forte dal 1931. 100mila case, delle 160mila presenti sul territorio colpito, sono state danneggiate o distrutte. Sono state colpite anche molte imprese e i danni complessivi si aggirano sui due miliardi di dollari neozelandesi (1,1 miliardi di euro).

CLICCA >> QUI SOTTO PER LE INFORMAZIONI SULLA NUOVA SCOSSA

 

L’isola sud della Nuova Zelanda è stata colpita da una scossa di assestamento di magnitudo 5.1. Lo ha riferito l’istituto geofisico americano, effettuando una stima preliminare. L’epicentro del fenomeno è stato individuato a 14 km da Christchurch la città che venerdì scorso è stata colpita da un terremoto di magnitudo 7. Anche la nuova scossa ha provocato numerosi danni ma, pare, nessuna vittima.

 

Leggi anche: IL CASO/ 1. La campagna ossessiva sui preti gay in UK arruola anche certi “cattolici”, di G. Amato

Leggi anche: IRAQ/ Biloslavo: Obama mette fine alla missione Usa per “colpa” delle elezioni di Midterm…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori