BRASILE/ Leao, il cane che ha vegliato per due giorni la tomba della padrona vittima delle alluvioni

- La Redazione

Un cane, in Brasile, ha vegliato per due giorni e due notti la tomba della padrona, una vittime delle alluvioni che hanno flagellato il Paese.

Un cane, in Brasile, ha vegliato per due giorni e due notti la tomba della padrona, una vittime delle alluvioni che hanno flagellato il Paese.

Due giorni e due notti a vegliare la tomba della sua padrona. La storia del cane Leao sta commovendo il mondo intero. La sua padrona è una delle vittime della alluvioni che hanno devastato in questi giorni lo stato di Rio de Janeiro.

La donna ha perso la vita trascinata da un fiume di fango. E’ accaduto a 90 chilometri dall’omonima capitale dello Sato, a Teresòpoolis. La proprietaria dell’animale si chiamava Maria Cristina Cesario Santana.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 
Nel frattempo, in Brasile, si contano circa 660 vittime, mentre inizia a divampare il rischio di colera. Si contano ormai a decine di migliaia gli sfollati, e in molte zone si scava ancora con le mani nel fango per rinvenire i propri cari defunti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori