DISASTRO GIAPPONE/ Una colonna di fumo si leva dal reattore 3. Gli elicotteri non si possono avvicinare per le radiazioni

- La Redazione

Dal reattore 3 dell’impianto di Fukushima, si è levata una colonna di fumo. Fallisce il tentativo degli elicotteri di gettare acqua nel reattore a causa dell’elevato livello di radiazioni.

Fukushima_ConfrontoR400
Foto Ansa

Dal reattore 3 dell’impianto di Fukushima, si è levata una colonna di fumo. Fallisce il tentativo degli elicotteri di gettare acqua nel reattore a causa dell’elevato livello di radiazioni.

Non cessano i motivi di allarme a Fukushima, dove continuano ad avvicendarsi danni alla centrale nucleare in seguito al terremoto di magnitudo 9 e allo tsunami di venerdì. Dopo che l’incendio al reattore 4 si è spento spontaneamente, , infatti, un nuovo allerta giunge dal reattore 3, da dove si è levata una colonna di fumo bianco, Potrebbe trattarsi, spiega la “Tepco”, la compagnia elettrica che gestisce l’impianto, di vapore acqueo, mentre il portavoce del governo Yukio Edano ha dichiarato che potrebbe provenire dalla vasca di contenimento del reattore stesso: «Il contenitore ha un ugello di scarico», ha detto,«ma, a parte quello, non dovrebbe uscire alcun gas».

Secondo il portavoce, tuttavia, non si esclude che la vasca possa avere subito danni, anche perché nei dintorni dell’impianto il livello di radioattività ha subito un’impennata, arrivando a 6,4 millisievert, calando poco dopo a 2,9.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Nel frattempo, l’esercito giapponese si accinge ad utilizzare gli elicotteri per riversare all’interno del reattore 3 dell’acqua. Tuttavia, al momento, l’operazione, come si è visto da alcune immagini trasmesse dalla televisione pubblica giapponese Nhk, non è riuscitaUn elicottero militare bi-rotore carico acqua e in volo verso la centrale atomica, pare che abbia dovuto rinunciare a causa degli eletvati livelli di radioattività. Nel frattempo i tecnici intendono utilizzare un generatore diesel in dotazione al reattore 6 per pompare altra acqua nel reattore 5, dove il liquido di raffreddamento si è abbassato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori