NEPAL/ Tempesta di neve e valanghe: morti 24 escursionisti

- La Redazione

Sono 24 le vittime delle valanghe che hanno colpito il Nepal. Si tratta di escursionisti e guide Sherpa. Di cui 16 sono morte nel distretto del Mustang e 8 a Manang

montagna_rifugio_r439
Immagine d'archivio

Sono 24 le vittime delle valanghe che hanno colpito il Nepal. Si tratta di escursionisti e guide Sherpa: in sedici hanno perso la vita nel distretto del Mustang e altri otto a Manang. Dodici sarebbero polacchi, israeliani e vietnamiti, secondo quanto verificato dalla polizia. È da due giorni che la bufera ha investito il Nord del Nepal, dove i venti hanno superato i cento chilometri orari: a questi si sono aggiunte le valanghe, come quella che si è verificata al Thorang La a 5.416 metri di altezza. Le valanghe hanno travolto comitive di trekkers, ma ancora non si conoscono le nazionalità degli stranieri. La valanga ha travolto Sherpa e escursionisti a Damcamp, a 5.000 metri, che avevano lasciato il tempio di Muktinath e stavano andando a Thorang La. Ne parla il giornale di Kathmandu The Himalayan Times. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori