STATO ISLAMICO/ Siria, i miliziani di Isis attaccano villaggi cristiani, rapite 90 persone

- La Redazione

I miliziani islamici di Isis hanno attaccato alcuni villaggi a maggioranza cristiana in Siria rapendo circa novanta persone per effettuare adesso uno scambio di prigionieri con i curdi

infophoto_damasco_siria_assad_bomba_R439
Immagine di archivio

Novanta persone rapite, almeno tremila fuggite di casa. E’ il risultato di un raid delle forze di Isis contro alcuni villaggi a maggioranza cristiana in Siria. Si tratta della provincia nord orientale di Hassakeh dove i terroristi islamici hanno tagliato in due i territori presidiati dalle forze curde. A rendere nota la notizia l’Osservatorio siriano per i diritti umani. Dozzine di civili sono stati rapiti soprattutto dal villaggio di Tal Shamiram. Secondo le prime notizie raccolte in loco, i miliziani di Isis avrebbero chiesto adesso uno scambio di prigionieri con le forze curde. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori