SOS IMMIGRAZIONE/ Video: bambino siriano al poliziotto ungherese, fermate la guerra e noi non veniamo

- La Redazione

Un bambino siriano si rivolge a un poliziotto ungherese davanti alla stazione di Budapest dove sostano migliaia di profughi: fermate la guerra e noi non verremo in Europa, dice

infophoto_milano_cinesi_immigrati_ok_R439
Immagine di archivio

Un filmato diffuso dalla rete tv Al Jazeera girato davanti alla stazione di Budapest dove da giorni migliaia di profughi sostano nella speranza di prendere un treno per la Germania, impediti dalle autorità ungheresi. Un bambino viene colto mentre sta parlando a un poliziotto: fermate la guerra, dice. Non volete i siriani in Serbia, in Macedonia, in Grecia, in Ungheria aggiunge: “fermate la guerra e noi non verremo in Europa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori