SCHWARZENEGGER VS TRUMP / L’attore replica all’attacco del presidente Usa: “Pensa agli americani”. I motivi dello scontro (Oggi, 6 gennaio 2017)

- La Redazione

Schwarzenegger vs Trump, l’attore replica all’attacco del presidente Usa: “Pensa agli americani”. I motivi dello scontro e le ultime notizie di oggi, 6 gennaio 2017, con gli aggiornamenti

Trump_DitoR439
Donald Trump (Lapresse)

Botta e risposta tra Arnold Schwarzenegger e Donald Trump, che tornano a punzecchiarsi a pochi mesi di distanza dal loro ultimo diverbio. L’attore ed ex governatore della California ha invitato recentemente il nuovo presidente degli Stati Uniti ad occuparsi delle sue priorità e a mantenere la promessa di rendere nuovamente grandi gli USA dopo i commenti di Trump sui dati di ascolto registrati da Apprentice, di cui è produttore esecutivo. Pare, infatti, che gli indici di gradimento per il debutto di Arnold Schwarzenegger nel programma non abbiano soddisfatto il tycoon. Da qui la decisione di Schwarzenegger di replicare: «Ti auguro buona fortuna e di lavorare per tutti gli americani così intensamente come hai lavorato per gli indici di ascolto». Evidentemente il messaggio pubblicato da Schwarzenegger dopo le elezioni, nel quale citava Abraham Lincoln per richiamare gli Stati Uniti all’unità non è stato ricevuto da Donald Trump. Tra i due comunque ci sono vecchie ruggini: l’ex governatore repubblicano della California, infatti, prima delle elezioni annunciò di non avere intenzione di votare Donald Trump. «Per la prima volta da quando sono diventato cittadino americano, non voterò un candidato repubblicano alla presidenza» dichiarò Schwarzenegger, il quale invitò poi tutti i cittadini americani a votare per il bene del Paese e non del partito. Questo messaggio, invece, sarà stato recepito da Donald Trump.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori