CANNIBALISMO/ India, rapisce bambino di 7 anni, la madre lo scopre mentre lo divora

- La Redazione

Ha rapito un bambino di 7 anni, lo ha fatto a pezzi e lo ha mangiato, è successo in un villaggio in India, ecco di cosa si tratta in quesrta notizia al proposito

polizia-indiana_R439
Immagine dal web

Raccapricciante episodio avvenuto nella città di Amariya in India. La madre di un giovane di vent’anni, tale Nazim Miyan, tossicodipendente, era in cerca del figlio di cui non aveva notizie quando lo  ha trovato in una casa abbandonata. Era seduto per terra mentre tutto intorno a lui c’erano resti umani che il figlio stava divorando: la testa era tagliata, le braccia e le gambe erano tagliate a pezzi, la pelle sull’addome era stata strappata via e le parti interne del corpo erano gettate in giro alla rinfusa. Si è venuto a scoprire che si trattava di un bambino di 7 anni che il ventenne aveva rapito mentre giocava con altri bambini. La polizia lo ha arrestato senza che opponesse resistenza, ma gli abitanti del villaggio che intanto si erano radunati fuori della casa lo hanno picchiato mentre veniva portato via con l’intenzione di ucciderlo. Interrogato, non ha risposto alle domande.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori