LE PEN COPIA FILLON/ Video, discorso identico di Marine: è stata sabotata?

- Dario D'Angelo

Le Pen copia Fillon: la candidata del Front National alle Elezioni di Francia 2017 ha pronunciato un discorso pressoché identico a quello de Les Republicains. Strategia o sabotaggio?

marine_lepen_comizio2_francia_lapresse_2017
Marine Le Pen (foto: Lapresse)

Marine Le Pen copia un discorso di Francois Fillon e la domanda è d’obbligo: lo ha fatto apposta o è stata vittima di un sabotaggio a pochi giorni dalle Elezioni presidenziali di Francia 2017 da parte di qualcuno del suo staff? A rendere palese l’impressionante somiglianza delle parole pronunciate dalla candidata per il Front National nel suo intervento del primo maggio a Villepinte (Parigi) rispetto a quelle uscite dalla bocca di Fillon lo scorso 15 aprile è stato il sito fillonista Ridicule.tv. Il passaggio incriminato, come riporta Il Messaggero, dura circa 2 minuti e si traduce in un’orazione in cui vengono cantate le lodi della Francia, nella quale si parla delle sue”frontiere terrestri: i Pirenei, innanzitutto, che portano la Francia in questo immenso mondo ispanico e latino. La frontiere delle Alpi, verso l’Italia nostra sorella e, al di là, l’Europa centrale, balcanica e orientale”.

Un presunto plagio che tocca anche la lingua francese: “Se si impara la nostra linqua, talvolta con grande fatica, in Argentina o in Polonia, se esistono liste d’attesa per iscriversi all’Alliance francaise di Shanghai, di Tokyo, di Città del Messico, o al liceo francese di Rabat o di Roma, se Parigi è ancora la prima destinazione turistica mondiale, è perché la Francia è di più di una potenza industriale, agricola o militare”.

Dallo staff di Le Pen si è deciso di rispondere all’ironia del web sul plagio derubricando la questione a mera mossa strategica:”E’ una strizzata d’occhio a un passaggio di un discorso emozionante sulla Francia. Dimostra che non è una candidata settaria ma che vuole unificare”. E in effetti non è un mistero che Le Pen abbia bisogno di un’ampia fetta dei voti di Fillon per ambire a sconfiggere Macron.

Difficile adesso capire cosa succederà: il precedente più recente e famoso di un discorso di plagio riguarda Melania Trump, che si presentò alla convention repubblicana scopiazzando un precedente intervento di Michelle Obama. Come andò a finire? Lo sappiamo tutti, Melania è diventata first lady: se anche Marine diventerà la “prima donna” all’Eliseo lo scopriremo tra qualche giorno…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori