OSSESSA PRESA A SECCHIATE DI ACQUA SANTA/ Video, fattucchiera impazzita per strada: i vicini la inondano, ma..

- Paolo Viganò

Una donna apparentemente posseduta in piena crisi epilettica per le strade di una città argentina fermata con l’acqua santa, ecco di cosa si tratta

Voodoo_macumba_fb
Bambolina voodoo

Sembra che la donna da tempo si dedichi a riti strani, qualcosa a a che fare con il satanismo. D’altro canto non è facile distinguere in Sudamerica (l’episodio è avvenuto nella cittadina di Santiago del Estero nella Argentina del centro nord) i riti religiosi che più che satanismo contengono sincretismo di vari religioni, quelle pagane, riti tramandati di generazione in generazione e qualche accenno di cristianesimo. Nel caso specifico di una donna che in mezzo alla strada del suo quartiere ha dato spettacolo come se fosse posseduta, urlando e agitandosi vistosamente, si sa che si dedicava alla cosiddetta Umbanda, una versione della Macumba, entrambi di origine africana. Nello spiritismo di Umbanda, derivato dalla Macumba, si delinea una dogmatica: gli spiriti dei trapassati, soprattutto quelli dei pretos velhos e caboclos, formano immense armate dette falangi: alla testa di ogni falange c’è un generale Orisha, sia sotto il suo nome africano, sia sotto il nome del suo corrispondente cattolico.

Tale spiritismo unisce i Santi della chiesa cattolica, gli Orisha degli antichi schiavi africani e gli spiriti degli Indios. Sta di fatto che i suoi vicini di casa, spaventati, hanno gettato dell’acqua santa addosso alla donna ma senza risultato: ha continuato a urlare e a dare in escandescenze. C’è voluto l’intervento di una persona coraggiosa che abbracciandola forte ma anche con tenerezza, è riuscita a calmarla. Sebbene i suoi vicini sapevano che si dedicava a questi riti non era mai successo un episodio del genere. Qualcuno ha detto che prima dell’esplosione psicotica la donna aveva ricevuto la visita di un uomo di colore. In seguito è stata ricoverata in un ospedale psichiatrico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori