ORRORE AL LUNA PARK/ Video, la giostra Fire Ball si rompe in volo e precipita: un morto e sette feriti

- Paolo Vites

Un morto e sette feriti gravi il bilancio di una giostra che si è rotta mentre aveva a bordo i passeggeri, schiantatisi al suolo. E’ successo a Columbus, nello stato americano dell’Ohio

ambulanza_lapresse_2017
Ambulanza (LaPresse)

E’ un periodo sfortunato questo per i luna park, gli incidenti si susseguono in varie location del mondo Italia compresa. Questa volta è accaduto in uno dei luna park più antichi del mondo, a Columbus, capitale dello stato dell’Ohio, una attrazione che aprì i cancelli 164 anni fa. Nel frattempo il tipo di intrattenimenti sono cambiati e molto, diventando sempre più terrorizzanti e complicati, in confronto ai quali le vecchie montagne russe sono un giochino per bimbi. A Columbus a rompersi, mentre era in funzionamento con sopra dozzine di persone, è stata la cosiddetta Fire Ball, una sorta di pendolo rotante, la struttura oscilla nell’aria come un pendolo, raggiungendo i 40 metri di altezza e all’estremo del pendolo le persone sedute in sei file di sedili in configurazione circolare ruotano a 13 giri al minuto. Uno di questi blocchi si è completamente staccato.

Un pezzo di questa si è staccata e le persone che vi si trovavano sono letteralmente volate nel vuoto, precipitando e schiantandosi a terra. Uno di loro è morto sul colpo, cinque sono ricoverati in gravi condizioni e due in modo lieve. C’è da chiedersi perché questo tipo di attrazioni così pericolose siano approvate in primo luogo. Secondariamente è evidente che la manutenzione e i controlli non sono fatti in modo adeguato, o anche se lo sono, il tipo di macchinario è pensato per terrorizzare talmente le persone che prima o poi è destinato a rompersi. Il giorno dell’incidente era proprio il giorno di apertura del luna park, chiuso al momento ma che riaprirà i battenti fra pochi giorni, tranne naturalmente la giostra interessata alla catastrofe.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori