ATTENTATO IN TURCHIA/ Isis news, agente accoltellato da jihadista nella sede della Polizia di Istanbul

- Niccolò Magnani

Attentato in Turchia, Istanbul: poliziotto accoltellato da jihadista Isis nella sede delle forze di sicurezza dopo blitz per evitare un presunto attacco terroristico. Ultime notizie

attentato_turchia_terrorismo_polizia_bomba_attacco_isis_lapresse_2017
Turchia, attentato alll'Università (LaPresse)

Orrore nella notte a Istanbul con un altro attentato dell’Isis che purtroppo va a segno: le ultime notizie che arrivano dalla città principale della Turchia purtroppo confermano le prime voci diffuse dalla agenzia di stampa Anadolu. Un poliziotto è stato accoltellato a morte da un jihadista simpatizzante dello Stato Islamico dopo un blitz delle forze di sicurezza per sventare un possibile attacco terrorista di marca Daesh. L’uomo arrestato, di cui ancora non sono state diffuse le generalità e l’identità, è stato trasportato all’interno della sede centrale della Polizia di Istanbul per essere interrogato, ma proprio nella notte succede il dramma. Il presunto terrorista infatti ha recuperato (ancora va verificato come e in che modo) un coltelo e ha colpito ripetutamente l’agente che lo teneva in custodia, uccidendolo in un lago di sangue. A quel punto, come riporta l’Ansa, il presunto terrorista è stato freddato e ucciso dagli stessi poliziotti accorsi dopo le urla del collega colpito. L’agente accoltellato è stato portato in ospedale dove è deceduto poco dopo a causa della gravità delle ferite: purtroppo un altro attacco e un altro attentato di marca Isis.

ATTENTATO IN TURCHIA, JIHADISTA ISIS ACCOLTELLA POLIZIOTTO AD ISTANBUL

NUOVO ATTACCO A RISTORANTE TURCO IN BURKINA FASO

Ma quello di Istanbul rischia di non essere l’unico attentato avvenuto nelle ultime ore contro la Turchia: 17 persone infatti sono morte e altre 8 sono rimaste ferite in un attacco terroristico avvenuto nella capitale del Burkina Faso, Ouagadougou, proprio in un ristorante turco. L’attacco è avvenuto nel locale ‘Aziz Istanbul’ in piena notte con tre terroristi, molto probabilmente di stampo jihadista, hanno preso in ostaggio diversi clienti civili, tra cui anche turisti europei. Purtroppo gli aggressori hanno aperto il fuoco ad un certo punto, non volendone sapere di trattative/scambi con le forze di sicurezza arrivate presso il ristorante turco praticamente subito dopo l’attacco. La Turchia ha fatto sapere che tra le vittime della strage ci sono almeno due cittadini turchi: una persona ha perso la vita e una seconda è rimasta ferita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori