URAGANO IRMA/ Video, è in Florida: Keys flagellate, inondazioni a Miami. Almeno 3 morti

- Fabio Belli

Uragano Irma, previsto l’arrivo in Florida nella notte. Dopo aver lasciato Cuba, la furia della tempesta si riverserà su Miami. Già evacuate 7 milioni di persone

uragano_irma_1_satellite_lapresse_2017
Uragano dal satellite (Foto: LaPresse)

L’uragano Irma è arrivato in Florida causando già diverse vittime: sono almeno tre, stando a quanto riferisce la Abc. Un uomo è morto a Key West dopo aver perso il controllo di un camion che trasportava un generatore, altre due persone sono morte nella contea di Hardee in un’incidente stradale. L’impatto vero e proprio non c’è ancora stato, eppure sono già mezzo milione le persone rimaste senza elettricità. Lo fanno sapere le autorità locali. L’uragano Irma ha lievemente incrementato la sua velocità: ora viaggia a 13 chilometri orari. I venti, invece, si stanno mantenendo ad una velocità massima di 215 chilometri orari. E infatti, dopo essere stato declassato a categoria 3, si è di nuovo rafforzato, tornando alla categoria 4 di potenza. Intanto Cuba fa la conta dei danni dopo il passaggio dell’uragano Irma: ci sono state inondazioni e guasti alla rete elettrica a livello nazionale, quindi gran parte di Cuba, inclusa L’Avana, è al buio. (agg. di Silvana Palazzo)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori