RISCHIA LA MORTE PER UNA TINTA DI CAPELLI/ Video, dati sconcertanti da uno studio americano

A Parigi una ragazza di 19 anni ha rischiato di morire a causa di una tinta per capelli. Comprata al supermercato la tintura ha scatenato una reazione allergica

30.11.2018, agg. il 01.12.2018 alle 21:15 - Matteo Fantozzi
Rischia la morte per una tinta ai capelli

La storia della ragazza che a 19 anni ha rischiato la morte per una tinta di capelli riapre un problema che in realtà non è mai stato celato.Spesso si è parlato di un parallelo proprio tra il cancro alla vescica, i linfomi non-Hodgkin e la tintura per i capelli.  Lo dimostra uno studio che arriva dagli Stati Uniti d’America condotto a Los Angeles addirittura nel 2001. Questo prendeva in esame pazienti “non asiatici” di età compresa tra i 25 e i 64 anni affetti da cancro alla vescica e che fosse stato diagnosticato tra il 1987 e il 1991. I pazienti sono stati considerati eleggibili per lo studio e analizzati proprio in relazione all’utilizzo della tintura per capelli. Tra i pazienti in questione 175 erano troppo gravi per essere intervistati, oppure addirittura sono morti prima di essere contattati, 74 hanno ricevuto il divieto del medico, mentre 267 hanno rifiutato di essere intervistati. A ognuno è stato associato quello che è stato definito in termini tecnici “controllo” sulle caratteristiche in esame. I risultati dell’esame hanno portato a scoprire che l’età media dei pazienti era di 56.2 anni e che la maggior parte di loro era di razza bianca non-ispanica. Una ricerca che non ha però purtroppo chiarito del tutto l’associazione con la tintura per capelli. (agg. di Matteo Fantozzi)

Ecco come si è scatenata una reazione allergica

A Parigi una ragazza di 19 anni ha rischiato di morire a causa di una tinta per capelli. Comprata al supermercato la tintura ha scatenato una reazione allergica, nonostante l’avesse già utilizzata in passato. Il viso le si è improvvisamente allargato di molti centimetri, facendole temere il peggio. La parigina, che si chiama Estelle, ha vissuto una impressionante metamorfosi che l’ha portata a rischiare di perdere la vita. L’unico errore che le si può imputare è quello di non aver eseguito la prova allergica 48 ore prima dell’applicazione della tintura come raccomandato sulla scatola della tinta stessa. Una cosa che però aveva deciso di non fare proprio perché aveva utilizzato la stessa tinta diverse volte in precedenza, senza riscontrare alcun tipo di problema. La storia è stata raccontata con ogni dettaglio da Le Parisien con le foto del volto deformato della povera Estelle che hanno fatto immediatamente il giro del web.

Clicca qui per il video de Le Parisien

Parigi, rischia la morte per una tinta ai capelli: la corsa in farmacia e poi all’ospedale

Una ragazza francese ha rischiato la vita per una tinta per capelli. Quando, dopo l’applicazione, ha visto che il suo volto andava gonfiandosi è corsa in farmacia dove le hanno dato degli antistaminici e una crema per il prurito, ma poco dopo ha iniziato a stare molto peggio. La lingua gonfia e la tachicardia l’hanno portata a correre all’ospedale insieme alla mamma Sygrid. Al pronto soccorso le è stata praticata una iniezione di adrenalina e poi la ragazza è stata tenuta sotto osservazione per l’intera notte per vedere se l’allergia si sarebbe riproposta. La mattina la ragazza era ancora visibilmente spaventata anche se per fortuna totalmente fuori pericolo. I medici le hanno detto che avevano avuto a che fare anche in precedenza con casi simili al suo.

Il video de Le Parisien



© RIPRODUZIONE RISERVATA