Australia, 33enne ucciso da uno squalo nel Queensland/ E’ la seconda vittima da inizio anno

- Davide Giancristofaro Alberti

Australia, 33enne ucciso da uno squalo nel Queensland: è la seconda vittima da inizio anno. Un ragazzo stava nuotando quando è stato attaccato da uno squalo

Uno squalo nell'oceano
Squalo (Pixabay)

Australia, squalo uccide ragazzo. Un nuovo incidente mortale causato da uno squalo. Il triste episodio si è verificato precisamente in Australia, terra dove i pesci famelici di cui sopra sono spesso alla ribalta delle cronache. Come riferito dai colleghi dell’edizione online di RaiNews, a Cid Harbour, nelle isole Whitsunday, presso lo stato del Queensland, un cittadino australiano è stato ucciso dopo il morso di uno squalo, mentre stava nuotando. La vittima aveva appena 33 anni (il suo nome non è ancora stato reso noto dalle autorità locali), e si trovava in compagnia di amici quando è stato appunto attaccato da uno squalo. Stando alle indiscrezioni emerse, pare che il ragazzo si trovasse a bordo di uno yacht charter, e che poco dopo il tramonto abbia deciso di farsi un tuffo per godersi il mare e lo spettacolo del paesaggio, ma appena entrato in acqua è stato morso da uno squalo, che lo ha colpito alla coscia sinistra, al polpaccio destro e al polso sinistro.

AUSTRALIA, SQUALO UCCIDE RAGAZZO

Quanto accaduto è stato visto da una barca vicina che lo ha tratto in salvo, quindi sono stati chiamati i soccorsi. Una volta giunti i paramedici sul luogo dell’incidente, questi hanno fornito le prime cure alla vittima, le cui condizioni sono apparse subito gravissimo a causa del molto sangue perso a causa dei morsi. Trasportato in elicottero presso l’ospedale di Macaky, a 100 chilometri di distanza, il 33enne è stato sottoposto ad un intervento chirurgico d’urgenza, ma è deceduto poche ore per vie delle ferite riportate. Whitsunday, le isole dove si è verificato l’attacco, sono una nota attrazione turistica non soltanto australiana, ma anche internazionale, visto che lì vi giungono persone da ogni angolo della terra. Molti i sub che si immergono per gustarsi lo spettacolare paesaggio sottomarino, mentre gli attacchi di squali in passato sono stati molto rari. La morte del 33enne è la seconda da inizio anno in Australia per attacco di squali, e la terza nelle acque del Cid Harbour da settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA