Chiama la fidanzata come un personaggio di un videogioco durante l’amore, lasciato / Che videogame era?

Un ragazzo ha commesso l’errore di chiamare la sua fidanzata come un personaggio del suo videogioco preferito mentre facevano l’amore e lei ha deciso di lasciarlo.

25.12.2018 - Matteo Fantozzi
Chiama la fidanzata come un personaggio di un videogioco durante l'amore, lasciato

Un ragazzo ha commesso l’errore di chiamare la sua fidanzata come un personaggio del suo videogioco preferito mentre facevano l’amore e lei ha deciso di lasciarlo. Siamo in Olanda e il protagonista di questa bizzarra storia è Jeroen Bekkers che ha chiamato la sua compagna Sadie come la protagonista di Red Dead Redemption. La pistolera del videogame di tendenza del momento, Sadie Adler, è una donna che cerca vendetta per la morte del marito ed è sicuramente una splendida ragazza anche se in computer grafica. Nonostante non ci fosse un vero tradimento dietro questo lapsus freudiano la ragazza di Jeroen non ha potuto accettare questo pesante scivolone e ha deciso così di lasciare il suo fidanzato. Sicuramente è una storia curiosa che ci fa capire come però a volte con i videogame non si debba arrivare ad esagerare. Al momento nessuno dei due protagonisti di questa vicenda hanno deciso di rilasciare dichiarazioni in merito.

Chiama la fidanzata come un personaggio di un videogioco durante l’amore, lasciato: il videogame

Red Dead Redemption 2 è costato la fidanzata a un ragazzo olandese dopo un lapsus mentre i due stavano facendo l’amore. Il videogame è uscito il 26 ottobre scorso, prequel di un famoso gioco della Rockstar Games e in realtà terzo capitolo di una saga iniziata nel 2004 con Reda Dead Revolver. Ridefinito da alcuni come la revisione western di Gta, prodotto cult della Rockstar, ha conquistato un pubblico incredibile basti pensare che nella prima settimana di uscita sono state vendute 17 milioni di copie tra quelle fisiche e digitali. Nonostante l’età moderna abbia portato, tramite i blu ray, a dischi molto capienti questo è il primo che per il suo peso ha chiesto l’utilizzo di due dischi per l’installazione, stabilendo dunque un singolare primato. Nonostante sia uscito da relativamente poco tempo viene considerato da molti come un vero e proprio capolavoro della storia dei videogame di tutti i tempi.

Il trailer del videogame



© RIPRODUZIONE RISERVATA