“Il Messia era nero”/ Video, pastore ghanese calpesta l’immagine di Gesù “Non era bianco, è schiavitù mentale”

“Il Messia era nero”. Video, pastore ghanese calpesta l’immagine di Gesù “Non era bianco, è schiavitù mentale”

25.12.2018 - Davide Giancristofaro Alberti
Il profeta ghanese calpesta immagine di Gesù
Il profeta ghanese (Youtube)

“Chi l’ha detto che il Messia era bianco? Era nero”. Parole proferite da un pastore originario del Ghana, durante una predica rivolta ai suoi seguaci. Il video ha fatto in breve tempo il giro del web scatenando non poche polemiche. La scena incriminata vede lo stesso pastore ghanese prendere un’immagine di Gesù così come lo conosciamo, con capelli lunghi e chiari, barba, occhi azzurri e carnagione chiara, gettarla per terra, per poi calpestarla con entrambi i piedi. La rabbia del predicatore deriva dal fatto, come detto in apertura, che secondo lo stesso, Gesù non sarebbe bianco, o per lo meno, non vi è la certezza. L’omelia è stata tenuta in una chiesa nel Ghana, nazione situazione nell’Africa occidentale, sul golfo di Guinea: «questa immagine non è quella di Gesù», le parole del predicatore in giacca rosa a quadri mentre calpesta una foto di Gesù, per poi invitare i fedeli a non appendere altre immagini simili nelle stanze delle proprie case perché «non è l’immagine del figlio di Dio».

”IL MESSIA ERA NERO”: E’ POLEMICA

Secondo il pastore ghanese, non vi sarebbe scritto da nessuna parte sui vangeli che Gesù fosse di carnagione chiara: «Chi vi ha detto che Gesù era bianco? – incalza il predicatore africano – perché non abbiamo anche delle foto per suggerire che è nero? È solo un segno – ha concluso e ripetuto più volte – di schiavitù mentale». Ovviamente non è la prima volta che qualcuno sostiene la teoria che il Messia fosse nero. Nella storia vi sono stati molte persone che hanno sostenuto tale tesi, a cominciare da Malcolm X, noto afroamericano che si è battuto a lungo per i diritti della sua gente negli Stati Uniti. Inoltre, la maggior parte degli esperti sostiene che per comprendere realmente la fisionomia del Cristo, dovremmo rivolgerci all’area in cui lo stesso è nato, il Medio Oriente, e che di conseguenza è altamente probabile, anche se non certo, che Gesù abbia avuto pelle e capelli scuri, così come gli ebrei antichi. Di seguito il video di quanto accaduto

IL VIDEO DEL PASTORE GHANESE



© RIPRODUZIONE RISERVATA