Cane annusa il naso alla padrona e scopre il cancro/ La donna ha un tumore alla pelle: salva

- Matteo Fantozzi

Cane annusa il naso alla padrona e scopre il cancro, la donna è un avvocato di 42 anni del Massachusetts precisamente di Amhrest che ha superato la battaglia più difficile della sua vita.

cane_bacio
Cane annusa il naso alla padrona e scopre il cancro

Il cane Victoria ha salvato la vita alla sua padrona che ha scoperto, dopo l’ostinazione di questo su un brufolo, di avere un carcinoma basocellulare. Dopo la terribile scoperta il medico specialista consigliò alla donna, l’avvocato 42enne Lauren Gauthier, di affrontare la tecnica di Mohs cioè una procedura che consiste nella rimozione della pelle infetta strato dopo strato. Dopo l’intervento la donna ha voluto lanciare un messaggio, spiegando anche quanto sia pericoloso sottoporsi a trattamenti abbronzanti: “Ho sempre pensato che si debba provare a fare qualcosa di molto positivo dopo le proprie sfide. Ho voluto scoraggiare l’uso del lettino abbronzante e aiutare gli altri a sottoporsi alla tecnica di Mohs”. Per fare questo la donna ha deciso di postare sui social network foto dell’intervento chirurgico e di quanto accaduto proprio per aver voluto badare prima all’abbronzatura che alla salute.

LA STORIA ARRIVA DALL’AMERICA

È incredibile la storia che arriva dall’America dove un cane annusando il naso della padrona le ha permesso di scoprire di avere un cancro alla pelle. Il tutto è accaduto ad Amherst in Massachusetts negli Stati Uniti d’America dove un avvocato di 42 anni di nome Lauren Gauthier deve ringraziare la sua cagnolina Victoria per essere riuscita a superare il momento più difficile della sua vita. Pare che il cane si sia ostinato ad annusare la narice destra della donna tanto da farla preoccupare. La donna ha raccontato di avere un brufolo in quel punto che poi si rivelò essere ben altro e che indispettiva il cane tanto da costringerla a fissare un appuntamento con un medico specialista. La biopsia rivelò che quel puntino rosso era un carcinoma basocellulare, una vera forma di cancro alla pelle che colpisce quattro milioni di persone all’anno solo negli Usa secondo quanto racconta la SkinCancer Foundation.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori