AUSTRIA, SCONTRO FRA TRENI A SALISBURGO/ Ultime notizie, 54 passeggeri feriti: convoglio partito da Venezia

- Niccolò Magnani

Austria, scontro fra treni a Salisburgo: convogli provenienti da Venezia e Zurigo. Ultime notizie, 54 feriti e nessuna vittima nell’impatto violento. Aperta inchiesta sulle cause

binari_treno_operai_ferrovia_lapresse_2017
Lapresse

Allarme in Austria per un grave incidente ferroviario avvenuto nella stazione di Salisburgo questa mattina alle ore 4.45: secondo quanto emerso dalle prime indagini della Polizia austriaca, il primo bilancio degli incidenti è di 54 feriti tra passeggeri e personale ferroviario a bordo dei due convogli uno proveniente da Zurigo (Svizzera) e l’altro dall’Italia, dalla stazione di Venezia per la precisione. Non ci sarebbero vittime per fortuna, ma lo spavento è stato enorme anche per chi in stazione ha inizialmente pensato a qualcosa di ben peggio come un attentato o un esplosione. Secondo il sito online Salzburg24 i 54 feriti sarebbero tutti rimasti feriti in maniera lieve e solo alcuni ricoveri si sono resi necessari. Stando però ad un portavoce dalla compagnia austriaca di trasporto ferroviario, la OBB, i feriti sarebbero tra i 35 e i 40: pare che la maggior parte dei feriti sia avvenuto non tanto per lo scontro in sé, ma per la caduta di oggetti, valigie e ripiani crollati dopo l’incidente in primo mattino all’interno della moderna stazione di Salisburgo.

UN TRENO PARTITO DA VENEZIA

La dinamica dello scontro non è ancora del tutto stata sdoganata ma qualche informazione è emersa raccontata in queste ore dalla polizia austriaca che ha soccorso tutti i passeggeri rimasti contusi: l’impatto è avvenuto ad una velocità di circa 25 chilometri orari, dunque per nulla elevata. Lo scontro ha riguardato due treni notturni, uno appunto proveniente da Venezia e l’altro da Zurigo, sui quali viaggivano complessivamente 240 persone. I passegeri feriti si trovavano su entrambi i convogli. Una donna, dopo le lesioni riportati alle costole in seguito allo scontro avvenuto poco prima delle 5, è stata operata per una lesione grave alla milza. Stando a quanto riporta TicinoNews, anche una macchinista del treno proveniente dalla Svizzera è stata sottoposta a numerose cure mediche dopo l’impatto. È stata ovviamente aperta un’indagine per determinare le cause che hanno portato all’incidente all’interno della stazione. Dei cittadini veneti presenti a bordo del convoglio partito da Venezia sono stati pochi i feriti ricoverati ma già tutti dimessi prima di mezzogiorno dall’ospedale di Salisburgo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori