Brigitte Macron e Melania Trump/ Così uguali, così diverse: “Prigioniera della Casa Bianca ma…”

Brigitte Macron parla di Melania Trump: “Una donna divertente ma prigioniera della Casa Bianca”. Le rivelazioni al quotidiano Le Monde della moglie del presidente francese

donald_trump_melania_airforceone_lapresse_2017
Donald e Melania Trump (LaPresse)

Brigitte Macron torna a Parigi e dice la sua su Melania Trump, la First Lady americana. “È davvero molto divertente. Abbiamo lo stesso senso dell’umorismo, abbiamo riso insieme”, ha confidato rilasciando una intervista a Le Monde. Questo però, potrebbe non bastare: “Non può nemmeno aprire una finestra alla Casa Bianca. Non può uscire. Deve rispettare molte più limitazioni rispetto a me, io a Parigi esco ogni giorno”, ha aggiunto la 65enne. “Melania è gentile, affascinante, intelligente e molto aperta”, ha continuato la moglie di Macron, che difende e capisce l’atteggiamento della First lady americana in pubblico. “Tutto ciò che fa viene interpretato, analizzato”, ha spiegato sempre al quotidiano francese, “Lei ha una forte personalità ma lavora sodo per nasconderlo. Ride molto facilmente, ma lo mostra molto meno di me”. Nonostante le due donne siano apparentemente diverse, appaiono invece molto più simili del previsto. E nonostante essere la First Lady sia sempre difficile, per Brigitte non è cambiato nulla: “Sono ancora la moglie di Emmanuel Macron, non del presidente. Non mi sento una First Lady”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

“DONNA DIVERTENTE E SOLARE”

Una donna divertente e solare, ma molto frenata per la paura dei giudizi e del marito. Così Brigitte Macron, moglie del presidente francese, descrive la first lady americana, Melania Trump. In un’intervista rilasciata nelle scorse ore al quotidiano Le Monde, la prima donna transalpina racconta come è andato il recente incontro con i massimi esponenti negli Stati Uniti d’America, avvenuto questa settimana a Washington: «Melania è davvero molto divertente – ammette Brigitte – abbiamo lo stesso senso dell’umorismo, abbiamo riso insieme». In pubblico, però, l’ex modella slovena appare cupa e seria, soprattutto se a fianco del marito Donald Trump: «Non può nemmeno aprire una finestra alla Casa Bianca. Non può uscire. Deve rispettare molte più limitazioni rispetto a me, io a Parigi esco ogni giorno».

“MELANIA E’ SEMPRE SOTTO GIUDIZIO”

«Melania è gentile, affascinante, intelligente e molto aperta – ha proseguito la moglie del presidente transalpino, che poi giustifica così l’atteggiamento fin troppo riservato dell’americana – tutto ciò che fa viene interpretato, analizzato. Lei ha una forte personalità ma lavora sodo per nasconderlo. Ride molto facilmente, ma lo mostra molto meno di me». Le due donne sono molto diverse, almeno all’apparenza: una ha 24 anni in meno del marito, Melania, mentre l’altra ne ha 25 in più, Brigitte. Una è un’ex modella, a differenza dell’alterego francese che è invece un’ex insegnante. Anche per questo il loro modo di porsi è completamente differente. La stessa Brigitte ha ammesso: «Nella mia testa non è cambiato nulla, sono ancora la moglie di Emmanuel Macron, non del presidente. Non mi sento una First Lady».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori