Germania, aggressore con coltello su treno per Flensburg/ Ultime notizie, ucciso dalla polizia: 2 feriti gravi

Germania, aggressore con coltello su treno per Flensburg, ultime notizie, ucciso dalla polizia: 2 feriti gravi, anche una poliziotta coinvolta. Il tutto sarebbe nato da una rissa 

germania_muenster_attentato_attacco_polizia_lapresse_2018
Sventato un attacco chimico in Germania - LaPresse

Un uomo è stato ucciso quest’oggi in Germania, a seguito di un’aggressione dello stesso con un coltello. La notizia è dell’ultima ora e i dettagli che ci giungono sono decisamente frammentati. Si sa solo che la vittima stava viaggiando sul treno Intercity partito da Colonia, e che si trovava in quel di Flensburg, città di circa 90mila abitanti sul Mar Baltico, vicino al confine con la Danimarca. Stando a quanto riferito in queste ultime ore dalla Bild, noto quotidiano tedesco, l’uomo è stato ucciso dalla polizia con un colpo di pistola sparato da un agente, dopo che l’aggressore minacciava di accoltellare altra gente. A confermare l’intervento delle forze dell’ordine è stato il portavoce della polizia di Flensburg.

NON E’ CHIARO IL NUMERO DI FERITI

Stando alla ricostruzione fornita dai media tedeschi, pare che sul vagone numero 10 del treno sia scoppiata una lite, con l’aggressore che avrebbe tirato fuori il coltello ferendo gravemente due persone. Una poliziotta è quindi intervenuta per calmare il malvivente ma quest’ultimo avrebbe reagito con una coltellata: il collega di lei avrebbe quindi estratto la pistola per fare fuoco. La cosa che non è chiara è se fra i gravi feriti vi sia anche la poliziotta o se si tratti di altri passeggeri. Sul luogo sarebbero subito giunti i soccorritori nonché la polizia federale che ha iniziato le indagini per cercare di ricostruire l’accaduto e fare chiarezza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori