Erdogan ha un cancro?/ Turchia, da Israele spifferi su malattia: “Il presidente ha un tumore”

Erdogan ha un cancro? Secondo quanto riportato da Israele, il presidente della Turchia sta lottando con un tumore: le tappe della vicenda e il calo dei consensi

14.06.2018 - Carmine Massimo Balsamo
receptaiyyp_erdogan_1_turchia_lapresse_2017
Recep Tayyip Erdogan (LaPresse)

Recep Tayyp Erdogan ha un cancro? Il dodicesimo e attuale presidente della Turchia, secondo spifferi da Israele, starebbe lottando con un tumore. Il prossimo 26 giugno 2018 sono previste le elezioni e l’ex sindaco di Istanbul deve fare i conti con i preoccupanti dati dei sondaggi, che hanno visto un calo di sei punti percentuali: dal 48 al 42 per cento di consensi. Ma, sottolinea Libero, le politiche non rappresentano il problema più grosso per Erdogan che, secondo voci non ancora confermate, non avrebbe davanti a sé molti anni di vita. Da diverso tempo circolano indiscrezioni sulle condizioni di salute non ottimali del numero uno turco e sembra che il suo stato sia peggiorato nelle ultime settimane. A partire dalle foto pubblicate dopo l’incontro con Mesut Ozil ed altri calciatori della Nazionale tedesca, impegnata ai Mondiali di Russia 2018.

RECEP TAYYP ERDOGAN HA UN CANCRO?

Le voci sulla malattia di Erdogan circolano già dal 2011, quando a novembre si sottopose ad una delicata e mai chiarita operazione chirurgica. Pochi mesi dopo, nel febbraio del 2012, un nuovo intervento per il presidente turco. Già a quei tempi si parlava di un possibile cancro al colon, con l’esportazione di venti centimetri di intestino crasso con una mestastasi al fegato. Ancora prima, dodici anni fa, circolavano indiscrezioni ancora diverse, ovvero che il numero uno turco soffrisse dalla nascita di epilessia. Lo scorso anno un nuovo boom di illazioni, con il presidente turco svenuto in moschea nel corso delle preghiere di fine ramadan. Leggero mancamento dovuto al digiuno secondo le fonti ufficiali, ma mai convincenti. E ora nuova indiscrezioni: attese conferme o smentite ufficiali. Nel frattempo il presidente tra dodici giorni sarà protagonista alle urne e dovrà vedersela con le forze di opposizione che non sono disposte a fare sconti: e i dati dei sondaggi non fanno respirare clima di ottimismo…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori