LONDRA, 15ENNE ACCOLTELLATO A MORTE/ Arrestati tre coetanei: omicidio al culmine di una rissa

- Davide Giancristofaro Alberti

Londra, 15enne accoltellato a morte, ad ucciderlo, tre coetanei: ennesima uccisione da inizio anno nella capitale dell’Inghilterra, che si conferma la città più pericolosa al mondo

londra_2018
15enne accoltellato a morte a Londra

Vi abbiamo riportato la notizia della tragica vicenda di Londra, con un quindicenne che è stato accoltellato a morte in un sobborgo a nord della capitale dell’Inghilterra. Il ragazzo è stato ucciso da tre coetanei al culmine di una lite secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine, che hanno già arrestato i presunti colpevoli. Il parlamentare di Romford Andrew Rosindell ha sottolineato che si tratta di una notizia “devastante: non è possibile che una giovane vita sia stata così tragicamente terminata nelle nostre strade”. I parenti della vittima sono stati informati dalle forze dell’ordine, che per il momento non hanno rilasciato le generalità. Nel corso della rissa è stato ferito inoltre un autista di autobus, ma la polizia ha sottolineato che non risultano altri feriti. La zona è stata recintata, con gli investigatori al lavoro per proseguire con le rilevazioni del caso. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

LONDRA, 15ENNE ACCOLTELLATO A MORTE

Un nuovo caso di accoltellamento ci giunge da Londra. Nelle scorse ore è stato assassinato un ragazzino di appena 15 anni, ucciso a coltellate. Come riferito dai principali organi di informazione, a cominciare dai colleghi dell’agenzia Ansa, la vittima è un adolescente di Romford, un sobborgo a nord di Londra, situato a circa 30 chilometri dalla capitale dell’Inghilterra. Pare che l’episodio sia giunto al culmine di una rissa scoppiata fra coetanei, di fronte ad un locale della zona, dove alcun giovani avevano appena partecipato ad una festa di compleanno. Purtroppo per il ragazzo, non c’è stato nulla da fare, e una volta giunti sul posto i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

GIA’ ARRESTATI I TRE RESPONSABILI

Stando a quanto trapela dall’Inghilterra, sembra che la polizia abbia già arrestato i responsabili dell’assassino, tre giovani teenager della stessa età della vittima. Ancora da chiarire le dinamiche dei fatti e il movente di tale gesto, anche se, come detto sopra, si sta battendo la pista della rissa, e non è da escludere che aggressori e vittime avessero un tasso alcolico superiore al consentito al momento della lite. La polizia ha diramato un appello, alla ricerca di testimoni che abbiano visto la scena, ma come accade spesso e volentieri in questi casi, le forze dell’ordine difficilmente trovano gente disposta a parlare. Si tratta dell’ennesimo accoltellamento mortale a Londra e sobborghi, da inizio anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori