Milionaria per 10 minuti, ragazza restituisce 1 milione di dollari/ Accreditato per errore sul conto in banca

- Matteo Fantozzi

Milionaria per 10 minuti, ragazza restituisce 1 milione di dollari: accreditato per errore sul conto in banca, richiama il consulente e ammette che c’è stato l’inequivocabile errore.

ellen_fleming
Milionaria per 10 minuti, ragazza restituisce 1 milione

La storia di Ellen Fleming, 26enne di Boston, è piuttosto particolare. Questa ha infatti ricevuto per sbaglio sul suo conto un milione di dollari, come racconta il The Boston Globe, un accredito errato che l’ha fatta diventare improvvisamente milionaria. Addirittura le era arrivata una telefonata da un consulente finanziario della TD Ameritrade per specificarle come il deposito fosse effettivo e che poteva tranquillamente operare con tutta quella liquidità. La giovane, dopo un primo momento di grande gioia, ha però preso coscienza e ha deciso di chiamare la banca per comunicare che si trattava di un banale errore. Il consulente così si è reso conto che il denaro era stato versato alla Ellen Fleming sbagliata e che la destinataria non era di Boston ma risiedeva in Florida. Un errore quindi legato a un’omonimia che ha agitato e non poco la giornata della giovane ragazza.

LE PAROLE DI ELLEN FLEMING

Ellen Fleming ha deciso di raccontare la sua esperienza al The Boston Globe con poche, ma efficaci, parole. Ha infatti specificato: “Per me essere milionaria è stato un sogno diventato realtà, però è durato solo dieci minuti”. In molti sui social network hanno commentato questa notizia, sottolineando come la scelta della ragazza sia stata davvero molto coraggiosa. Il fatto di aver rinunciato a un milione di dollari però non deve stupire in assoluto perché sicuramente la ragazza sarebbe incappata in problemi seri nel caso avesse deciso di spendere quei soldi non a lei destinati. Resta il fatto che la storia curiosa ha fatto il giro del mondo, diventando in poco tempo virale. Ovviamente però va anche rimarcata la correttezza della ragazza che non ci ha pensato due volte a richiamare chi con una telefonata le aveva svelato di essere improvvisamente diventata milionaria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori