Figlio del Califfo Abu Bakr al Baghdadi, ucciso in Siria/ Isis: la morte durante uno scontro ad Homs

Figlio del Califfo Abu Bakr al Baghdadi, ucciso in Siria, Isis: la morte sarebbe avvenuta durante uno scontro ad Homs fra i militari dello Stato Islamico nonché i russi e i siriani

abu_bakr_2018
La foto diffusa dall'Isis dopo la morte di Hudhayfah al Badri

Grave lutto per l’Isis. Stando a quanto riferito dallo stesso Stato Islamico, il figlio del leader supremo, l’uomo più ricercato al mondo, Abu Bakr al Baghdadi, ha perso la vita durante un combattimento contro le forze siriane e russe. Il decesso sarebbe avvenuto nella Siria centro-occidentale come scrive Il Post, precisamente nella provincia di Homs. Non si conosce l’età del ragazzo deceduto (il cui nome era Hudhayfah al Badri), ma dalla foto diffusa dall’Isis (che potete trovare qui sopra) è evidente che lo stesso fosse appena un adolescente. La morte sarebbe avvenuta durante il mese di giugno, durante un’operazione inghimasi.

SI ATTENDONO CONFERME

Con questo termine si indicano quei combattenti addestrati, che dopo aver terminato le proprie munizioni, sono pronti a farsi saltare in aria o a suicidarsi pur di difendere lo Stato Islamico. Attualmente non sono arrivate conferme da parte della Cia ne di altre organizzazioni di servizi segreti, e nelle prossime ore sono attese novità. L’annuncio è stato dato dall’agenzia della stessa Isis, Amaq, che parla di “un’operazione contro i Nusayriyyah (i militari del presidente siriano al Assad), e i russi alla centrale elettrica di Homs”. Il Califfo si troverebbe attualmente nella Siria orientale, zona desertica, vicino al confine con l’Iraq.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori