Perù, frana su hotel durante festa di nozze: 15 morti/ Ultime notizie, strage al matrimonio: 34 feriti

- Dario D'Angelo

Perù, frana su hotel durante festa di nozze: una parte è collassata sotto la spinta di un torrente di fango, crollato anche il tetto. Oltre 100 gli invitati

perù frana travolge hotel 2019 twitter 640x300
Perù, frana su hotel durante matrimonio (foto da Twitter)

Doveva essere una giornata di gioia, una festa di nozze per celebrare una coppia di sposi: ma un matrimonio celebrato nelle scorse ore in Perù si è trasformato in una vera e propria strage dopo che una frana si è abbattuta, facendolo crollare, su un hotel che ospitava più di cento invitati. Come riportato da La Repubblica, mentre le ricerche proseguono ininterrottamente nella speranza di trovare ancora in vita i molti dispersi sotto le macerie, il bilancio aggiornato parla attualmente di 15 morti e almeno 34 feriti. Il crollo ha interessato un hotel nella città di Abancay, nella parte meridionale del Perù e sembrerebbe essere stato causato dalle forti piogge stagionali che si sono abbattute sulla città. Ed è stato proprio il sindaco della comunità, Evaristo Ramos, a fornire una stima sul numero di invitati che si sarebbe trovato all’interno dell’hotel al momento della tragedia.

PERU’, FRANA SU HOTEL DURANTE FESTA DI NOZZE

C’è un dato non numerico che la dice lunga sulle proporzioni della tragedia verificatasi durante una festa di nozze in un hotel del Perù: il fatto che le autorità non siano in grado di quantificare quante persone siano ancora disperse sotto le macerie. Come riportato da La Repubblica, il responsabile della protezione civile peruviana, Jorghe Chavez, ha dichiarato che le forti piogge stagionali hanno causato il cedimento di una parete dell’albergo e il crollo di una parte del tetto dell’hotel Alhambra, questo il nome della struttura interessata dalla strage. Per l’hotel, situato nelle vicinanze di un pendio, il pericolo frane non rappresentava una novità e la parete crollata era stata costruita proprio con l’intento di proteggere la struttura dagli smottamenti. Qualcosa però dev’essere andato storto dal momento che il muro ha ceduto dinanzi alla spinta del torrente di fango che ha invaso l’albergo e travolto gli ospiti della festa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA