New York: 22enne cade sulle scale della metro e muore/ Salva la figlia di un anno: è polemica

- Davide Giancristofaro Alberti

New York: 22enne cade sulle scale della metro e muore/ Salva la figlia di un anno: è polemica

newyork_america_5_riromaniscalco
L'Empire State Building dal "Top of the Rock" (Foto Riro Maniscalco)

Tragico episodio avvenuto negli scorsi giorni nella metro di New York, dove una ragazza di 22 anni è morta a seguito di una caduta. Malaysia Goodson, così si chiamava la sfortunata vittima, stava scendendo le scale mobili tenendo in mano il passeggino con all’interno la figlia: solamente un quarto delle stazioni metro della Grande Mela sono dotate di ascensori, e non quella di Manhattan, dove è avvenuto l’incidente. La ragazza/madre ha perso l’equilibrio a causa anche del peso eccessivo che doveva sostenere con le braccia, ed è caduta: subito sono intervenuti i soccorsi vista la gravità, ma per la giovane donna non vi è stata nulla da fare, deceduta poco dopo il ruzzolone. Quasi illesa invece la piccola di un solo anno, che nella caduta è rimasta ferita ma solamente in maniera lieve. Malaysia aveva fatto un giro in centro con la piccola Rhylee, e si era poi diretta alla stazione di Seventh Avenue, sulla 53esima strada, per fare ritorno a casa.

NEW YORK: 22ENNE CADE SULLE SCALE DELLA METRO E MUORE

«Chiunque sia stato un genitore, conosce il problema – le parole di Christine Serdjenian Yearwood, la fondatrice di Up-Stand, un’associazione che si batte per rendere il transito dei genitori più accessibile – molte persone mi hanno scritto dicendo “Potevo esserci io”». La Metropolitan Transportation Authority ha invece diffuso una nota ufficiale in cui ha parlato di «Incidente straziante: siamo consapevoli dell’importanza di migliorare l’accessibilità del nostro sistema». L’incidente, come riferiscono i media americani, si è verificato per l’esattezza nella giornata di lunedì sera, e una volta che i soccorsi sono giunti da Malaysia l’hanno trovata incosciente e insensibile. La ragazza è stata quindi ricoverata presso l’ospedale Mount Sinai West, dove dopo qualche ora ne è stato dichiarato il decesso. La figlia di un solo anno è invece rimasta sempre cosciente, ed è fuori pericolo. Nelle prossime ore sarà eseguita l’autopsia su Malaysia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA