MOGLIE LO TRADISCE COL MIGLIORE AMICO E GIRA VIDEO HOT/ Marito le spara davanti ai figli: l’audio choc del 911

Moglie lo tradisce col migliore amico e scopre video hot: lui le spara davanti ai due figli mentre lo implorano di risparmiarla, arrestato. L’audio choc del 911

04.01.2019, agg. il 05.01.2019 alle 22:48 - Emanuela Longo
Moglie lo tradisce col migliore amico
Moglie lo tradisce col migliore amico: lui le spara

Ha fatto il giro del mondo la storia di William Brian Stillwell, l’uomo che ha sparato alla moglie e ai suoceri dopo aver scoperto che la donna lo aveva tradito col suo migliore amico, girando un video hot. I tre sono rimasti feriti, ma fortunatamente sopravviveranno: quel che è certo, però, è che nessuno dimenticherà mai quei minuti di terrore. Un assaggio di ciò che è accaduto in quella casa lo si può avere dal terribile audio della telefonata effettuata al 911, il numero di emergenza. Al telefono c’è la donna accusata dal marito di averlo tradito, che urla disperata come stiano per sparare al proprio padre. Ma è soprattutto il sottofondo a far accapponare la pelle: non solo gli spari, ma anche le urla disperate dei bambini, i figli della coppia, due gemelli di 5 anni capaci di percepire il pericolo al punto di implorare il loro padre di non fare del male alla mamma. La stessa che rivolgendosi ad uno dei suoi figli dice:”Esci e corri, piccolo, corri!”. (agg. di Dario D’Angelo)

ANCHE UN CANE DISPERSO

Il raptus di William Brian, il 39enne che la notte di Capodanno ha sparato alla moglie adultera colpendo anche i suoceri, non ha solo terrorizzato la famiglia, ferendo tre persone e mettendo in fuga i tre bambini che l’uomo aveva con Monia Stillwell. Anche i tre cani di casa sono stati messi in fuga dagli spari, ed uno dei tre è ancora disperso, senza che ci siano ancora certezze sulle possibilità di ritrovarlo. Sicuramente il caos in seguito all’assalto di Brian è stato grande, e fortunatamente la precisione dell’uomo con la pistola ha lasciato molto a desiderare, con moglie e suoceri che di fatto sono stati colpiti solo di striscio, pur essendo stati costretti a ricorrere alle cure ospedaliere dopo l’arrivo dei soccorsi. Non è ancora chiaro se il video hot della moglie con l’amante, migliore amico di Brian, sia stato ritrovato accidentalmente oppure se i due abbiano messo con noncuranza in giro le prove della loro relazione, di sicuro la donna non si aspettava la reazione del marito che ha messo a repentaglio anche la sicurezza dei loro figli. (agg. di Fabio Belli)

VIA LE FOTO DA FACEBOOK

Sembra aver definitivamente voltato pagina Mona Stillwell, moglie del 39enne William Brian la quale ha rischiato di morire a causa della follia cieca dell’uomo, davanti ai suoi figli, due gemellini di appena 5 anni. Lei lo avrebbe tradito con il suo migliore amico e insieme sarebbero arrivati a girare un film hot con il cellulare, in cui probabilmente si prendevano gioco del tradito. Nonostante questo non è comunque giustificato il raptus di follia che ha spinto il 39enne, il giorno di Capodanno, a prendere la pistola ed aprire il fuoco in casa, colpendo moglie e suoceri. I tre feriti sono stati soccorsi e fortunatamente se la caveranno con qualche giorno di riposo mentre l’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere a diverse accuse. Dopo l’accaduto, lo scorso martedì spiega Il Messaggero la moglie avrebbe compiuto un gesto semplice ma esemplare che dimostrerebbe la sua volontà di cancellare definitivamente dalla sua vita (non solo social) il marito violento: ha deciso di voltare pagina a partire dall’immagine del profilo di Facebook. Via la foto con il marito per fare spazio a quella dei due figli. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

MOGLIE LO TRADISCE COL MIGLIORE AMICO, LUI LE SPARA

La moglie lo ha tradito con il suo migliore amico e, dopo aver scoperto un presunto video hot che i due avrebbero girato nei loro momenti di intimità, un uomo di 39 anni avrebbe deciso di vendicarsi nel peggiore dei modi, cercando di mettere fine alla vita della donna. E’ accaduto in Florida nel giorno di Capodanno e, come racconta Il Messaggero, il 39enne arrestato non è riuscito a frenare la sua folle gelosia dopo la scoperta del tradimento da parte della moglie. Secondo quanto riferito dalla polizia locale, erano circa le 17.00 del primo giorno dell’anno quando la coppia rimase coinvolta in un violento litigio mentre si trovava nella casa di famiglia, a Melbourne. William Brian Stillwell, colto da un raptus di follia, avrebbe aperto il fuoco contro la moglie Mona per poi passare anche ai suoceri, presenti nel medesimo appartamento. La causa della violenta lite culminata nel tentato omicidio della consorte sarebbe stata proprio un video apparentemente hot scoperto sul cellulare di lei e che ritrarrebbe un presunto tradimento con il suo migliore amico e nel quale lo stesso 39enne sarebbe stato preso in giro. Accecato dalla rabbia e dalla gelosia, avrebbe deciso di dare una lezione decisiva alla compagna proprio davanti ai suoi figli.

SCOPRE VIDEO HOT E SPARA ALLA MOGLIE: FERITI ANCHE I SUOCERI

Erano presenti anche i loro due bambini durante la lite tra i coniugi Stillwell nata dopo la scoperta di un presunto video hot che avrebbe confermato il tradimento della moglie. Fortunatamente i due figlioletti non sono rimasti feriti dagli spari così come le altre tre persone presenti che, secondo le autorità, se la caveranno con qualche ferita. L’uomo avrebbe colpito e ferito a gambe e fianchi anche i suoceri. I due bambini, gemelli di 5 anni, hanno pregato fino alla fine il loro papà affinché il papà risparmiasse la loro madre. Lo si apprende dalla loro voce registrata nel corso di una telefonata al 911 e nella quale si sente anche quella della madre mentre grida a uno dei suoi figli di uscire: “Esci e corri, piccolo, corri!”. Sono momenti concitati, quelli che anticipano il tentato delitto. Come riferito dal capo della polizia di Melbourne, i piccoli alla fine sono riusciti a trovare riparo in casa di un vicino e con loro a scappare di casa anche i tre cani di famiglia, uno dei quali risulta ancora scomparso. Dopo l’assurda sparatoria, l’uomo è stato bloccato ed arrestato con le accuse di tentato omicidio, furto armato con scasso, abusi su minori e occultamento di un’arma da fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA