LANCIA SEDIA DAL 49ESIMO PIANO/ Video su Instagram, “fa molti like”: arrestata

- Paolo Vites

Lancia una sedia dal 49esimo piano di un grattacielo di Toronto che fortunatamente si schianta senza colpire nessuno

Video
Foto da Instagram

La generazione Internet, millennials o come si chiama, mostra segni di squilibrio sempre più evidenti. E’ l’incapacità di percepire il reale per quello che è, qualcosa in cui non si può fare tutto quello che si vuole, qualcosa che provoca danni e anche tragedie proprio perché non si è più in grado di percepire cosa sia reale e cosa virtuale. Una volta gli oggetti come televisore e divani li gettavano dalle finestre le rock star, anche loro con il cervello ben appannato di alcol o droghe e idealizzavano la cosa come un gesto rivoluzionario, buttare via i simboli del lusso capitalista. Adesso personaggi come questa Marcella Zoia, nome e cognomi italiani ma canadese, 19 anni, ha pensato bene di fare chissà quale gesto lanciando una serie dal 49esimo piano di un grattacielo di Toronto.

L’INFLUENCER HA CHIESTO SCUSA

Siccome i giovani di oggi sono fondamentalmente narcisisti, vivono delle loro immagine postate sui social network, l’unica cosa che li fa sentire una entità reale mentre è solo una immagine distorta di loro stessi, si è fatta riprendere e siccome sono anche abbastanza scemi ha postato il video del gesto su Instagram. Nel video si vede la sedia sfiorare una macchina in movimento, avrebbe anche potuto colpire un passante e con la velocità acquisita dall’altezza fracassargli la testa. Fortunatamente la polizia l’ha arrestata per aver messo in pericolo la vita di altre persone oltre che per danneggiamenti. E’ stata poi rilasciata su cauzione ma dovrà affrontare un processo. Zoia si definisce una influencer su Instagram, un’altra etichetta idiota che attira sempre più giovani a mettersi in mostra per acquisire follower, e in seguito all’arresto ha postato le sue scuse dicendo di essere pronta a prendersi ogni responsabilità (tutta pubblicità ovviamente).



© RIPRODUZIONE RISERVATA