DIROTTATO AEREO IN BANGLADESH/ Video, uomo armato si arrende ma spara ad equipaggio

- Silvana Palazzo

Bangladesh, paura a bordo di un aereo della Biman Airlines: è stato dirottato mentre era in volo verso Dubai, video. Uomo armato: “Fatemi parlare col premier”

biman bangladesh airlines aereo dirottato
Bangladesh, dirottato aereo in volo verso Dubai

Un uomo armato ha dirottato il volo BG-147 della Biman Bangladesh Airlines, partito da Dacca verso Dubai, minacciando di farsi esplodere. L’aereo è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a Chittagong, dove il dirottare si è arreso ed è stato arrestato, ma non prima di aver sparato a qualcuno dell’equipaggio. Al momento però non ci sono conferme su eventuali morti o feriti. Pare che il dirottatore sia una persona con problemi mentali e una grave depressione. Stando a quanto riportato da Il Messaggero, l’uomo poco dopo il decollo ha provato a prendere il controllo dell’aereo, costringendo il pilota all’atterraggio di emergenza. Un deputato che era a bordo, Moin Uddin Khan Badal, ha raccontato ai microfoni di Somoy Tv che il dirottatore ha sparato un colpo d’arma da fuoco e detto di voler parlare con il primo ministro. Un altro testimone invece ha riferito di aver sentito uno sparo, mentre i piloti tentavano di impedire al dirottare di entrare nella cabina di pilotaggio. E ha spiegato che indossava un giubbotto esplosivo e voleva una linea diretta per parlare col primo ministro. (agg. di Silvana Palazzo)

BANGLADESH, DIROTTATO AEREO IN VOLO VERSO DUBAI

Paura a bordo di un aereo della Biman Bangladesh Airlines, in partenza per Dubai da Dacca. Il velivolo ha compiuto un atterraggio di emergenza nello scalo di Shah Amanat a Chittagong, nel sud del Paese dell’Asia meridionale, a causa di un tentato dirottamento. Dall’interno dell’aereo sono stati uditi colpi d’arma da fuoco, ma non è ancora chiaro se ci siano feriti. Tutti i 150 passeggeri sono stati evacuati dall’aereo, ma uno o più dirottatori si trovano a bordo con almeno due membri dell’equipaggio in ostaggio. Ora la polizia e le forze di reazione rapida sono sulla pista dell’aeroporto internazionale di Chittagong, la seconda principale città del Bangladesh. Stando ai primi resoconti, citati da Repubblica, un uomo armato avrebbe provato a fare irruzione nella cabina di pilotaggio. Almeno un membro dell’equipaggio è tenuto ancora in ostaggio all’interno dell’aereo, riferiscono i media locali. Per Gulf News un membro dell’equipaggio sarebbe morto.

PASSEGGERI IN SALVO

Le indiscrezioni sono diverse, meno i riscontri ufficiali. Quel che è certo è che l’aereo della Biman Bangladesh Airlines ha fatto un atterraggio di emergenza a Chittagong. Un uomo armato, riferisce Tgcom24, è penetrato nella cabina per dirottare il volo. Quando il pilota ha cercato di persuaderlo, l’attentatore ha sparato un colpo. L’aereo, dopo l’atterraggio di emergenza, è stato circondato dalla polizia, quindi sono stati fatti scendere i passeggeri. L’uomo responsabile del dirottamento ha chiesto di parlare con il premier. L’aereo era partito dalla capitale Dacca e doveva raggiungere Dubai, in Arabia Saudita. Non è chiaro se un membro dell’equipaggio sia ferito o addirittura morto, come riferito da alcuni media locali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA