Ex meccanico Simoncelli, grave incidente in moto/ Il papà “Spero Marco lo protegga”

- Claudio Franceschini

L’ex meccanico di Marco Simoncelli, Elvio Deganello, ha avuto un grave incidente in moto sulla pista di Sasso Marconi: è ricoverato in ospedale, papà Aligi ha detto di affidarsi al Sic.

Simoncelli
Marco Simoncelli (Foto LaPresse)

Qualche giorno fa Elvio Deganello ha avuto un grave incidente sulla pista di Sasso Marconi, ed è ricoverato in ospedale; il padre, Aligi Deganello, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera nella quale ha ricordato il rapporto tra il figlio e Marco Simoncelli. Elvio infatti è stato il meccanico del Sic, fino a quel tragico Gp di Malesia dell’ottobre 2011; per Aligi Deganello “quando Marco è morto si è spenta la luce”, lo dice senza troppi giri di parole. Il rapporto tra la famiglia e Simoncelli era di quelli forti, tanto che oggi il padre dice di pensare a Marco tutti i giorni: “Se per me era un figlio, per Elvio rappresentava un fratello. Ne parla come di una persona speciale e unica e rivela che spesso e volentieri facevano le vacanze insieme.

EX MECCANICO SIMONCELLI, GRAVE INCIDENTE IN MOTO

“Spero che da lassù Marco dia un occhio a Elvio e lo sostenga, che lo possa aiutare”: questa la preghiera di Aligi Deganello, che ha detto di essersi affidato anche ai parenti cari che non ci sono più. L’incidente di Elvio Deganello, che ha 44 anni, è avvenuto mentre stava provando con la moto appena riparato, una Kawasaki 500: come ha detto il papà, stava facendo il suo lavoro e lo svolgeva “con la gioia di chi aveva portato a termine il compito”. Avrebbe dovuto fare un paio di giri di prova, niente di più; del resto, ha raccontato sempre Aligi, “anche quando tirava lo faceva sempre per stare insieme agli amici”. Del resto, nel rapporto con Simoncelli i due Deganello avevano già avuto modo di valutare i pericoli di chi corre in moto: “Poi ragioni che è il tuo lavoro e in qualche modo devi andare avanti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA